La torta pasqualina con la ricotta salata, la ricetta gustosa

Provate anche voi la ricetta della torta pasqualina con la ricotta salata, una variante saporita e sfiziosa


La ricetta della torta Pasqualina è una torta salata tipica della Pasqua che fa parte della cucina ligure, dopo aver visto la vera ricetta tradizionale vediamo insieme qualche variante sfiziosa da gustare in compagnia di amici e familiari che hanno voglia di provare qualche ricettina nuova o almeno qualche variante.

La torta Pasqualina tradizionale va fatta con le bietole che possono essere sostituite con gli spinaci, ma ci sono anche deliziose versioni con i carciofi. Se queste verdure non vi piacciono potete anche usarne altre, ad esempio le zucchine. Dopo di che si deve fare uno strato con la ricotta che va lavorata con il parmigiano grattugiato, l’uovo sbattuto, il sale e il pepe, per dare più sapore al vostro ripieno potete utilizzare anche la ricotta salata oppure il pecorino. Il guscio esterno di pasta va fatto con un impasto di farina e acqua, si fa un impasto e poi si stende a fettine sottilissime che vanno sovrapposte e man mano unte di olio, se volete velocizzare la preparazione potete utilizzare la pasta sfoglia o quella brisèe. Dato che le sfoglie del guscio esterno sono ispirate ai 33 anni di Cristo, io vi consiglio di usare la sfoglia che da la stessa sensazione.

torta pasqualina con la ricotta salata

Se volete dare un tocco personale alla torta Pasqualina potete aggiungere allo strato con gli spinaci anche dei cubetti di pancetta, di prosciutto cotto o crudo oppure unire un po’ di besciamella.

Provate anche voi le nostre varianti, soprattutto la torta pasqualina con la ricotta salata al posto del parmigiano, è davvero buonissima e molto saporita.

Foto | da Pinterest di Christian Degner

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail