La pasta cacio e pepe con la ricetta tradizionale

La ricetta originale romana per preparare la pasta cacio e pepe


La pasta cacio e pepe è un primo piatto tradizionale che fa parte della cucina romana, è un piatto molto semplice che ha bisogno di pochi ingredienti ma che, proprio per questo, devono essere ottimi e scelti con molta cura. Questo piatto va preparato all’ultimo momento perché si deve portare in tavola ben caldo e soprattutto cremoso.
Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti
  • 200 gr di pecorino romano grattugiato
  • Sale
  • Pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

pasta-cacio-pepe

Preparazione
Prendete una pentola spaziosa e mettete l’acqua e il sale, portatela a ebollizione e aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva, versate gli spaghetti e cuoceteli seguendo le istruzioni sulla confezione, dovete togliere due minuti al tempo indicato perché dobbiamo lasciarla al dente.

Nel frattempo in una ciotola di alluminio o di vetro mettete il pecorino romano e il pepe nero, versate la pasta prelevandola con il mestolo apposito e senza scolarla. Mescolate bene la pasta con il formaggio e aggiungete due mestoli abbondanti dell’acqua di cottura della pasta, mescolate fino ad avere una cremina succulenta. Dividete la pasta nei piatti e aggiungete una macinata di pepe, servite subito in modo che la crema di pecorino sia morbida e golosa.

Questo piatto è abbastanza calorico perché c’è moltissimo formaggio ma non cambiate la ricetta, la bontà della pasta cacio e pepe sta proprio in questa crema di pecorino che avvolge gli spaghetti e li rende superlativi!

Foto | da Flickr di madgrin

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail