Il patto delle giovani mamme della Gloucester High School

E' su tutti i giornali oggi la storia delle ragazze minorenni della Gloucester High School, che avrebbero stretto un patto per rimanere tutte quante incinte nello stesso periodo e prima di finire il corso di studi.

Joseph Sullivan, il preside, statistiche alla mano, è stato tra i primi a sospettare qualcosa di strano: il numero di gravidanze nel suo istituto di 1.200 studenti è quadruplicato nel 2008. I prof avevano avuto i primi segnali già a ottobre, notando che alcune ragazze chiedevano con insistenza di fare test di gravidanza in infermeria. Ma anziché mostrare preoccupazione quando il ciclo era in ritardo, si rattristavano o davano in escandescenze scoprendo di non essere incinte.

Il paese della scuola è povero e molte famiglie sono in crisi: il patto per diventare mamme tutte insieme sarebbe stato un antidoto alle difficoltà di crescere in un ambiente del genere, una maniera per diventare adulte ed assicurarsi una fonte di tenerezza ed amore personale. La cosa ha destato scandalo, il paese è molto religioso e un pò bigotto, e poi qualcuna delle ragazze nella fretta di crescere ha scelto male il padre dei bambini: senzatetto e balordi venuti su storti. Il 30 maggigo hanno dato le dimissioni i due responsabili del reparto medico della scuola, che prescrivevano anticoncezionali: la decisione sarà rimessa al consiglio scolastico dopo l'estate, dice Time.

Bella matassa da di cui trovare il bandolo: e voi che ne pensate delle mammine da liceo?

  • shares
  • Mail