Alcune cose che odio delle donne: quelle che si fidanzano e spariscono

Oggi spariamo sulla Croce Rossa. Parliamo infatti di una specie femminile esistente in natura praticamente da quando esiste l'amicizia tra donne (quando esiste). Si tratta dell''amica che non appena si fidanza si defila dalla circolazione. Fino a ieri sempre con voi, tesoro, ciccia, bella, cara...uscite, aperitivi, sbronze, telefonate, confidenze, ore e ore a parlare di tutto e poi...poi arriva lui...e la tanto cara amica diviene una desaparecida!

Ora, è perfettamente inutile che ci nascondiamo dietro a un dito. Chiunque di noi quando ha le campane che le suonano a festa dentro il cervello e sbava dietro ad un tipo diventa un pò uccel di bosco, ma c'è chi riesce a diventare introvabile peggio di latitante piduista.

Si torna sempre al solito discorso, ovvero che per quanto dolorose siano certe esperienze, esse ci fanno per lo meno capire la vera natura delle persone che consideravamo amiche. Ma ci si sente male. Passare dal condividere tutto, ma proprio tutto, dalle mezze penne all'amatriciana un pò scotte, al fazzoletto per asciugarsi le lacrime davanti alla commedia sentimentale, ai trucchi, alla bottiglia di vino, fino ai consigli sullo shopping, per poi essere accantonate come un ferro vecchio pronto da rottamare o comunque da mettere in un angolo fino a quando necessità non farà in modo che voi risultiate ancora utili.

Forse posso sembrare un pò troppo dura, e so bene che non sempre capita, ma ci sono donne che si comportano esattamente così. Pronte a giurarvi affetto eterno, a rassicurarvi sulla loro imperitura amicizia, sulla loro vicinanza, sulla loro lealtà, condendo il tutto con frasi come "i maschi non meritano niente", " la nostra amicizia viene prima di tutto", "nessun uomo si potrò mai mettere in mezzo tra noi". E altrettanto pronte a darvi il benservito quando hanno di meglio da fare. Unica speranza di salvataggio: miracolosamente vi fidanzate anche voi nello stesso momento. Allora la tanto cara amica sarà ben lieta di condividere con voi e la vostra metà pranzi e cene, gite e pomeriggi al cinema.

Ma il peggio del peggio arriva poi quando la sua storia incantata finisce e lei magicamente riappare in lacrime cercando di riappropriarsi del suo antico posto di amica del cuore. Lì un bel vaffa non glie lo leverebbe nessuno! Voi fate parte di coloro che perdonano e sono disposte a passare sopra ad un periodo di - chiamamiamolo così - dimenticanza, oppure ve la segnate per sempre e con un bel colpo di spugna cancellate ogni traccia di quella che era la vostra amicizia?

  • shares
  • Mail