La ricostruzione unghie spiegata passo per passo

Come realizzare la ricostruzione unghie? Ecco la spiegazione passo dopo passo per poter avere sempre mani perfette in ogni occasione, perché non dobbiamo dimenticarci che le mani sono il nostro primo biglietto da visita.

La ricostruzione delle unghie deve essere accurata e perfetta, per poter ridare alle nostre mani una manicure ideale per renderci bellissime: le mani sono il nostro primo biglietto da visita, quindi è bene trattarle bene. Se siete solite rosicchiare le unghie o avete le unghie fragili, la ricostruzione delle unghie con gel, da fare in casa o in un centro estetico, è davvero un toccasana, per poter riavere in poco tempo unghie perfette.

Come si fa la ricostruzione delle unghie? Ecco la spiegazione passo per passo: se realizziamo la ricostruzione in casa è bene usare il gel, aiutandoci anche con un piccolo strumento che ci consente di asciugarle velocemente, mentre dall'estetista potremo ricorrere anche alla tecnica con acrilico, più professionale. Possiamo anche usare smalti rinforzanti se la situazione non è tanto grave, anche se gel e acrilico sono ideali per rendere le nostre unghie più forti e più lunghe.

Prima di tutto bisogna aggiustare le unghie con l'aiuto delle forbicine e di una lima, per poter rendere uguali e perfette le nostre unghie, così potranno crescere insieme della stessa lunghezza. Utilizzate anche un bastoncino per le cuticole per una manicure davvero completa.

A questo punto potete procedere con la stesura del gel su ogni unghia, avendo cura di farle asciugare una alla volta: per questo motivo dovrete usare uno strumento di asciugatura veloce, così da non perdere troppo tempo. Finita una mano, procedete con la seconda. Quando il gel sarà completamente asciutto, potete procedere applicando lo smalto o creando la nail art che avete in mente per le vostre mani.

ricostruzione unghie spiegata passo per passo

Foto | da Flickr di kittynailpolish

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail