La ricetta del mojito al cocco, cocktail estivo dolce e fresco

Il Mojito è il re dei cocktail della stagione calda. Ma se il suo sapore fosse troppo aspro per i nostri gusti ecco una variante più dolce. Il Mojito al cocco

Il Mojito è uno dei cocktail più apprezzati della stagione calda, grazie al suo gusto fresco, secco e leggermente acidulo che rende quasi dissetante questo drink alcolico. Ma proprio il sapore può essere variato e reso più dolce per le amanti dei gusti più mielosi, grazie ad una variante della ricetta originale. Ecco il buonissimo Mojito al cocco, più cremoso e morbido al palato.

Per circa 4 bicchieri di prodotto serviranno:


  • 200ml di rum bianco

  • 450ml di latte di cocco

  • 10cl di sciroppo di zucchero (sotto vi spieghiamo come prepararlo)

  • 1 tazza di foglioline di menta lavate e asciugate

  • 10cl di succo di lime spremuto fresco

  • 4 cucchiai di zucchero di canna

  • 8 fette di lime (2 per bicchiere ma potete aumentare il dosaggio se lo gradite)

  • ghiaccio quanto basta

Mojito_al_cocco

Partiamo dallo sciroppo, che ha bisogno di raffreddarsi prima del suo utilizzo e mettiamo in un pentolino 200gr di zucchero bianco e 80gr di acqua. Scaldiamo la miscela mescolando con cura per far sciogliere lo zucchero e portiamo ad ebollizione. Facciamo bollire per un paio di minuti, dopo di che spegniamo la fiamma e lasciamo freddare a temperatura ambiente.

Mettiamo nei bicchieri le fette di limone, lo zucchero di canna e il succo di lime, poi pestiamo con un pestello per amalgamare i sapori. Schiacciamo fra le mani le foglie di menta e aggiungiamole al composto, poi versiamo il ghiaccio, il rum bianco, lo sciroppo di zucchero, il latte di cocco e amalgamiamo bene il tutto con un cucchiaino alto (quelli classici da cocktail che possiamo reperire anche in plastica). Infine inseriamo la cannuccia e decoriamo con una fettina di lime sul bordo.

Per una preparazione più semplice e veloce possiamo anche usare direttamente un buon rum al cocco (in commercio possiamo reperire facilmente il Malibù) e in questo caso per ogni bicchiere serviranno: 6 foglioline di menta, le fette di mezzo lime, 1 cucchiaiata di zucchero di canna, 2 cucchiai di rum al cocco, ghiaccio e acqua brillante a coprire il tutto. Il procedimento è più corto ma segue gli stessi step dell'altro.

Se invece avete detto no all'alcol nella vostra dieta (brave lettrici virtuose!), provate il Virgin Mojito, che rinfresca il palato senza effetti collaterali. Cin cin!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | da Pinterest di Kristine Wichner Torkelson

  • shares
  • Mail