Il brunch per la Festa della mamma: come organizzarlo alla perfezione

Le migliori ricette per organizzare un brunch per la Festa della mamma


Se non volete cimentarvi in un pranzo o in una cena, potete optare per un brunch per la Festa della mamma, un’alternativa ai soliti menù, alle feste tutte seduti a tavola, alle regolette della cucina italiana che ci hanno accompagnato per tutta la vita. Il brunch è un mix tra un pranzo ed una colazione, si servono sia piatti dolci che salati e, generalmente, si organizza all’aperto, in giardino o in terrazzo, e si mangia in libertà, si spizzicano tante cose diverse cercando di assaggiare un po’ di tutto.

Il brunch è una tradizione anglosassone e americana che sicuramente avrete visto in moltissimi film e telefilm, da qualche anno inizia a vedersi in Italia anche se c’è ancora un po’ di scetticismo! Se volete organizzare un buon brunch dovete invitare almeno un 10 – 12 persone perché altrimenti non ne vale la pena preparare così tante portate diverse. Potete mettervi d’accordo con le vostre vicine casa, sorelle e cognate e festeggiare tutti insieme, sarà bellissimo.

brunch.mamma

Un brunch prevede sia i tipici piatti da colazione che quelli da pranzo, potete dunque preparare delle torte fatte in casa, succhi di frutta, pane dolce tagliato a fette, brioches, frutta, yogurt e muesli, ma anche crostate, cheesecake ecc. Per quanto riguarda i piatti salati evitate i classici primi tipo lasagne o pasta al forno e puntate su insalate di riso, cous cous, pasta fredda, insalata di patate e poi torte salate di ogni tipo, gateau di patate, tortini e sformati e poi hamburger, panini, carne arrosto, verdure grigliate ecc.

Sistemate due tavoli, uno grande con le cose da mangiare ed uno più piccolo con le cose da bere, aggiungete dei bicchieri di plastica o di carta (carini, non quelli dozzinali di plastica) e un pennarello in modo che ognuno possa scrivere il suo nome, tovaglioli a volontà e poi mettete anche un cestino grande per la spazzatura in modo da mantenere tutto pulito.

Foto | da Pinterest di Better Homes and Gardens

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail