Lo scrub corpo agli agrumi fai da te per esfoliare la pelle e riattivare la circolazione

Estate alle porte e voglia di tintarella già ci invogliano a scoprirci? Bene, ma non se prima non abbiamo fatto uno scrub corpo che esfolia e tonifica. Meglio se naturale e fai da te

L'estate si avvicina, le temperature salgono e la voglia di scoprirsi già adesso e prendere un po' di sole ci affascina. Si, ma ricordiamo che dopo la stagione invernale, durante la quale abbiamo vestito abiti lunghi e ingoffanti, la pelle ha bisogno di un buon trattamento esfoliante che la rimetta a nuovo, l'ammorbidisca e la liberi da tossine e zone ruvide (chi osa mettere la manica corta se i gomiti sono duri e screpolati?).

Ovviamente il fai da te in queste cose premia, offrendoci la possibilità di creare in casa a costo basso e con materie del tutto naturali il nostro prodotto di bellezza. Oggi Pinkblog vi suggerisce la ricetta dello scrub agli agrumi, un profumato esfoliante che pulisce la pelle in modo profondo e aiuta anche a riattivare la circolazione periferica. Perché si sa, dal cambio di stagione in poi noi donne siamo più soggette a problemini di stasi venosa.

Scrub_corpo_agrumi

Per fare lo scrub ci serviranno oli essenziali e pochi altri ingredienti già presenti nelle nostre cucine:


  • 1 tazza di sale marino

  • mezza tazza di zucchero di canna

  • 2/3 di bicchiere di olio di cocco biologico

  • 7-8 gocce di olio essenziale di pompelmo

  • 5 gocce di olio essenziale di arancio amaro

  • 5 gocce di olio essenziale di arancio dolce

  • 5 gocce di olio essenziale di limone

  • 2 cucchiaini rasi di zenzero in polvere

Iniziate mescolando gli oli essenziali all'olio di cocco (se si presenta solido fatelo sciogliere tenendo il vasetto vicino al termosifone per pochi minuti), poi amalgamate a sale e zucchero e mescolate per bene per unire tutti gli ingredienti. In ultimo spolverate lo zenzero in polvere e rimestate ancora per incorporarlo al composto.

Applicate sulla pelle pulita e umida di tutto in corpo con un massaggio che va dalla caviglia all'anca e dal polso alla scapola con movimento circolare ma anche verticale. Andando dal basso verso l'alto favorirete la riattivazione della circolazione e la sensazione di leggerezza sarà quasi immediata. Su pancia e schiena continuate con i movimenti ad O insistendo nelle zone dove c'è più bisogno.

Sciacquate con acqua tiepida, asciugate bene e stendete una crema idratante. Se si presenta un po' di rossore dopo il trattamento non vi allarmate, sparisce nel giro di poco ed è dovuto allo strofinamento di sale e zucchero sull'epidermide. Come sempre, in caso di pelle particolarmente sensibile, fate una prova su una piccola area del corpo prima di fare il total scrub. E ricordate che una versione più delicata del prodotto è quella che sostituisce il sale con la crusca di avena.

Buon rituale di bellezza a tutte!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | da Flickr di lovelyhood

  • shares
  • Mail