La crema idratante per le mani fatta in casa con aloe e lanolina

Anche in estate la pelle delle mani va curata per evitare secchezza e screpolature. Vediamo quindi come si fa una crema idratante con aloe e lanolina. Un rimedio naturale per avere estremità di fata

Le mani, insieme al viso, sono le parti del nostro corpo più esposte alle intemperie di ogni stagione. E se durante l'inverno il loro nemico numero uno è rappresentato dal freddo, che le screpola e le rovina, in estate sono il caldo, il sole e il sudore che attentano alla loro bellezza. Perciò è bene mantenerle in salute con creme apposite anche fatte in casa con materie prime naturali. Vediamo ad esempio come si fa la crema idratante a base di aloe e lanolina.

Per circa mezzo chilo di prodotto ci serviranno:


  • 450gr di anidro lanolina biologica (accertatevi che lo sia per davvero perché in caso contrario può contenere pesticidi)

  • 2 cucchiai di gel di aloe (meglio se spremuto fresco)

  • mezzo bicchiere di olio d'oliva

  • una decina di rametti di lavanda

  • 3-4 gocce di olio essenziale di timo

Mani_idratate_crema

Fate sciogliere la lanolina in un pentolino insieme a 2/3 dell'olio d'oliva a fuoco dolce, poi spegnete la fiamma e fate intiepidire. Nel frattempo mettete in un mortaio i fiori di lavanda e il restante olio e pestate per bene, lasciando poi a macerare il composto per circa un quarto d'ora. In generale, quando la lanolina si sarà un po' freddata sarà ultimata anche la macerazione della lavanda.

È importante che la temperatura delle miscele non sia calda, questo per evitare di intaccare le proprietà dell'aloe vera. Versate la lavanda nel mix di olio e lanolina e mescolate con cura, poi attendete 5-10 minuti e infine filtrate il composto in un barattolo di vetro scuro precedentemente sterilizzato. In ultimo aggiungete il gel di aloe e le gocce di olio essenziale di timo, rimestate velocemente, poi chiudete ermeticamente e riponete in frigo.

Il timo è un ottimo antiossidante ed è un buon riparatore contro i danni del caldo e del sole, dalla sua l'aloe è uno fra i migliori prodotti emollienti, rinfrescanti e cicatrizzanti in circolazione. Questi due ingredienti, uniti a olio d'oliva e lanolina offrono protezione e idratazione immediate alla pelle bisognosa. La lavanda invece profuma e disinfetta la pelle.

Per nutrire le mani prendete una piccola quantità di crema dal barattolo aiutandovi con una spatolina, spalmatela per bene su dorso e palmo con movimenti che vanno dalla punta delle dita verso il polso, senza trascurare la zona di unghie e cuticole. Con questo piccolo rituale di bellezza quotidiano avrete sempre mani morbide e belle. La cremina poi, può anche essere usata su gomiti, talloni e zone dure del corpo per ammorbidirle e farle tornare subito belle.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail