Intimità di coppia: i 5 segnali che indicano problemi di rapporto

L'intimità di coppia è quasi sempre un marker affidabile della qualità del rapporto affettivo. E se una storia va male, la sessualità sarà la prima a risentirne. Ecco i 5 segnali per capire che le cose proprio non vanno

I problemi di coppia sono fisiologici in un qualsiasi rapporto amoroso, dal più giovane al più navigato e ogni fase della relazione ha i suoi (dalla gelosia perché si è ancora insicuri della storia, alle differenti vedute sulla gestione del menage famigliare). Indipendentemente dagli anni di relazione però, ci sono dei problemi "standard" che fungono da primo campanello d'allarme per capire che qualcosa non va. Si tratta di quelli legati all'intimità di coppia, vera cartina al tornasole per sondare il livello di affiatamento e la qualità del rapporto.

Se volessimo riassumere in una lista i segnali della sfera sessuale che riflettono problematiche di più ampio respiro, ci basterebbero 5 punti fondamentali. Più ci si riconosce nella varie situazioni e più è il caso di correre ai ripari, in quanto una vita intima non soddisfacente può essere solo una fase transitoria in un periodo di forte stress, ma potrebbe talvolta indicare errori relazionali più importanti.

Intimita_di_coppia


  1. Ci si coccola di meno - Più che il sesso in se, quello che dà benessere alla coppia è il contatto fisico. Se alla fine della giornata anziché un avvicinamento c'è un allontanamento e quasi un senso di disagio nello stare vicino all'altro, è evidente che qualcosa non va. Un distacco è normale quando è immediatamente successivo ad una lite, mentre lo è di meno se non ci sono apparenti motivazioni per non stare abbracciati.

  2. Ci si bacia di meno - In un rapporto amoroso una delle azioni più intime è certamente il bacio, che dimostra passione, amore, confidenza, emotività e complicità in un solo gesto. Se ci si bacia di meno forse è perché è venuta meno una delle variabili sopra indicate. E poco conta se si ha comunque una vita sessuale attiva: soddisfare le proprie voglie capiamo bene che non è nulla se slegato dal coinvolgimento emotivo.

  3. Si cura di meno il corpo - E questa, ahinoi, è una cosa che riguarda soprattutto noi donne, specie quando siamo insieme al nostro lui da molto tempo. Tanto prima essere sempre belle, depilate, coi capelli in piega e con la lingerie sexy era un must dei nostri incontri, tanto adesso è invece un peso anche solo pensarci. Gratificare il proprio compagno o la propria compagna anche in questo modo è indice di un rapporto vivo. Se invece manca totalmente il desiderio di farlo è evidente che la passione di è intiepidita molto.

  4. Non si gioca più - L'aspetto ludico nel rapporto di coppia è molto importante, perché impedisce di cadere facilmente nella routine. Quando la complicità e la voglia di giocare con l'altro scemano, la vita sotto le lenzuola è la prima che si raffredda. Ma la causa ovviamente è da cercare a monte, perché evidentemente qualcosa adesso sta ostacolando ogni voglia di flirtare e giocare in armonia.

  5. Il sesso perde di valore - Soprattutto quando una storia è navigata e in menage famigliare comprende anche dei figli, è facile che si rivedano tutte le priorità. Certamente il sesso viene spesso relegato negli ultimi posti della lista, ma questo non è mai un bene perché lede il benessere della relazione. Per quanto gli impegni della vita quotidiana siano tanti, rinunciare alle coccole serali tende ad allontanare la coppia. E non è inusuale che a lungo andare questo atteggiamento possa portare al tradimento da parte di uno dei due o di entrambi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | © Thinkstock

  • shares
  • Mail