Cartoline con il patchwork, come realizzarle

Se dovete fare gli auguri ad una persona cara, se dovete realizzare degli inviti ad una cena o ad un party che siano simpatici ed anche originali, che ne dite di realizzare delle belle cartoline con il patchwork?

Le cartoline con il patchwork sono un lavoretto fai da te, ideale anche per i bambini, che possiamo realizzare con semplicità e con velocità, ogni volta che abbiamo bisogno di creare una card che sia elegante e al tempo stesso originale. Ovviamente si tratta di una tecnica del patchwork particolare, che non ha bisogno di ago e filo.

Per un invito a pranzo o a cena, per un biglietto di ringraziamento o un biglietto di auguri fai da te, le cartoline con il patchwork sono perfette: sono originali, particolari, facili da realizzare anche da mani poco esperte e ci permettono di risparmiare un po' sul materiale, dal momento che i blocchi possono essere realizzati con ritagli di carta che abbiamo avanzato, come ad esempio gli avanzi di carta da regalo.

Per poter realizzare questo progetto di patchwork, avremo bisogno di un cartoncino rigido bianco o colorato che sarà la nostra base, di una serie di ritagli di carta, che dovranno essere dei quadrati (ma potete scegliere la forma che più gradite) con le stesse dimensioni, oltre che di nastro biadesivo o di colla. Potete anche decidere di completare il progetto applicando anche altri decori.

L'importante, come sempre quando si tratta di patchwork, è prendere bene le misure e avere ben chiaro il progetto finale: realizzare uno schizzo su un foglio di carta può aiutarci a non perdere il filo dei lavori, creando delle cartoline con il patchwork perfette per le nostre esigenze.

Cartoline con il patchwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail