Abbronzatura perfetta: come preparare la pelle al primo sole d'estate

Come prendere un'abbronzatura perfetta durante la stagione estiva? Non basta solo proteggere la pelle con creme apposite e adeguate, ma bisogna anche preparare la nostra epidermide a ricevere il primo sole.

Come avere un'abbronzatura perfetta? Quando si parla di tintarella bisogna fare molta attenzione, perché sono numerosi i danni che il sole può fare alla nostra pelle. Per questo motivo bisogna sempre scegliere una crema solare con un'adeguata protezione, oltre che evitare di esporsi al sole nelle ore più calde e potenzialmente più pericolose della giornata.

Ma forse non tutti sanno che la pelle va preparata al primo sole d'estate: dopo il lungo inverno, trascorso sotto strati di maglie, la nostra pelle ha bisogno di rigenerarsi prima di ricevere i raggi solari. Bastano dei piccoli accorgimenti prima di esporsi per la prima volta al sole, per poter avere un'abbronzatura perfetta.

Innanzitutto, curate moltissimo la vostra alimentazione: nel periodo estivo gli alimenti di colore arancione e rosso sono un vero e proprio toccasana per la nostra pelle. Albicocche, fragole, ciliegie, carote, pomodori non devono mancare sulle nostre tavole. Bevete anche molta acqua, per poter idratare al meglio la pelle, ed evitate gli stravizi a tavola, che non possono che arrecare danni anche alla nostra pelle.

Prima di esporvi al sole (ma non immediatamente prima, mi raccomando) effettuato uno scrub su tutto il corpo e sul viso, per poter eliminare le cellule morte e preparare la pelle a essere idratata in profondità. Dopo l'esposizione al sole non dimenticate di utilizzare una crema doposole con alto fattore idratante e possibilmente con sostanze naturali lenitive. Così la vostra pelle sarà coccolata, nutrita e protetta.

Abbronzatura perfetta

Foto | da Flickr di helga

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail