La dieta drenante per gambe sgonfie

Per gambe sgonfie e affusolate, ecco una dieta drenante che aiuti a smaltire i liquidi in eccesso e i cuscinetti di cellulite

Per drenare e sgonfiare le gambe soprattutto in vista dell'estate, bisogna puntare su una dieta detox che sia ricca di frutti e ortaggi che stimolino la funzionalità renale ed epatica, e che al contempo rinforzino i capillari e i vasi sanguigni per ripristinare una corretta circolazione periferica.

Ritenzione idrica e ristagni venosi sono infatti un problema che tipicamente affligge le donne all'arrivo dei primi caldi, e che si manifesta soprattutto a livello di gambe, dalle cosce alle caviglie.
Helen Howell

Fino ad un certo punto si tratta di un fenomeno fisiologico, perché il cambiamento climatico con l'aumento delle temperature, sovente repentino, spinge l'organismo ad accumulare i liquidi corporei per evitare il pericolo della disidratazione. Ecco perché la prima regola di un buon regime drenante anti gambe gonfie, è quella di bere molta acqua durante tutto il giorno, soprattutto durante la prima parte della giornata (almeno 8 bicchieri).

In secondo luogo, per almeno tre giorni dovreste seguire un'alimentazione strettamente detox, con poche proteine (meglio se magre, come carne banca e pesce) e tante verdure e frutti drenanti come finocchi, sedano, cetrioli, ananas, zucchine, pompelmi eccetera.

Se, però, volete ottimizzare gli effetti di questi cibi per una terapia d'urto, vi consigliamo una speciale dieta del pomodoro - un alimento straordinario che tra fine primavera e inizio estate troviamo finalmente di stagione, maturato al sole e non di serra - da seguire per 4-7 giorni. E' davvero molto semplice da seguire, dovrete solo sostituire uno dei pasti principali, a scelta tra pranzo e cena, con una porzione di 300-400 g di pomodori freschi conditi con olio extravergine d'oliva e senza sale (naturalmente).

Potete anche assumere i pomodori sotto forma di centrifugato. Gli altri pasti saranno regolari, ma sempre light e drenanti. Al mattino, appena sveglie, bevete un bel bicchiere di acqua a temperatura ambiente con il succo di mezzo limone (altro frutto drenante e detox), e fate gli spuntini di metà mattina di metà pomeriggio con una bella ciotola di frutti rossi, tra cui mirtilli, ciliegie e lamponi, che rinforzano capillari e vene.

Infine, durante il giorno assumete anche tisane drenanti a base di piante come ortica, ortosifon, betulla, tarassaco. Evitate coma la peste il sale e gli alimenti conservati e in scatola, così come gli affumicati, si salumi e i formaggi stagionati, la pizza e tutti i carboidrati lievitati. Seguendo questo semplice regime detox vedrete le vostre gambe sgonfiarsi in poco tempo e riprendere al loro linea snella e affusolata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail