Come preparare il brodo di pesce fatto in casa

Ecco come fare il brodo di pesce fatto in casa con la ricetta di Pinkblog


La ricetta del brodo di pesce fatto in casa è facilissima e dal costo contenuto, basterà usare le lische e gli scarti oppure i pezzi dei crostacei che avete già pulito. Come abbiamo già visto per il brodo vegetale anche quello di pesce è molto semplice e rapido, economico e perfetto per rendere i piatti più gustosi, soprattutto i risotti. Evitate di prendere il brodo in polvere, granulare, in gelatina o in brick e guardate come è facile farlo in casa.
Ingredienti

  • 1 kg di lische pulite
  • 150 g di cipolle bianche
  • un gambo di sedano
  • 1 carota
  • 4 grani di pepe nero
  • prezzemolo q.b.
  • 4 litri d'acqua

brodo-pesce

Preparazione
Per fare il brodo potete usare tutti gli scarti del pesce crudo, l’importante è eliminare le interiora, potete mettere code e teste, lische e quello che avete a disposizione. Prendete una pentola molto grande e mettete dentro l’acqua, i resti del pesce, le cipolle bianche e pulite, il prezzemolo, il sedano, la carota tagliata a rondelle e il pepe.

Portate il brodo a ebollizione e poi cuocete per altri 25 – 30 minuti, a questo punto con un mestolo forato eliminate le impurità che saranno comparse in superficie. Filtrate bene il brodo con un colino per eliminare gli altri ingredienti.

Il brodo di pesce si può usare in tutti i risotti a base di pesce e darà quella carica in più che rende ogni piatto un capolavoro. Il brodo potete conservarlo in frigorifero per due giorni chiuso in un barattolo di vetro oppure in freezer per 2 mesi.

Foto | da Flickr di maykamei

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail