I 5 esercizi per avere la pancia piatta da fare all'aperto

Come avere la pancia piatta? Allenarsi all’aria aperta è un ottimo metodo: ecco 5 esercizi per tonificare gli addominali al parco.

Fare ginnastica all’aperto è molto piacevole, oltre che salutare. Se avete quindi vicino a casa un parco e non soffrite di allergia, ritagliatevi un paio d’ore alla settimana per fare sport. In questo periodo dell’anno i principali obiettivi sono contrastare la cellulite (e qui trovate una proposta di allenamento) e cercare di avere una pancia piatta. Ecco quindi 5 esercizi da fare all’aperto.


  • Addominali obliqui: divaricate le gambe, mettete le braccia dietro la testa con i gomiti larghi, ora inarcate il busto sul fianco sinistro, tornate al centro e poi piegate a destra, contraendo gli addominali: non dovete salire s scendere sforzando la schiena, ma la pancia. Tre serie da 10 per fianco.
  • Addominali e puntovita: divaricate le gambe, mettete le braccia dietro la testa con i gomiti larghi, piegatevi in avanti e ruotate il busto a destra e a sinistra. Ruotate 10 volte per lato e poi risalite, ripetete tre volte.
  • Addominali laterali: sedetevi sui talloni (accovacciate)e ruotate il busto prima verso destra e poi verso sinistra finché non riuscirete più ad andare oltre. Per mantenere la posizione e non perdere l’equilibrio dovrete stringere gli addominali. Tre serie da 10.
  • Addominali alti/bassi: sedetevi per terra, mantenendo le gambe piegate, mettete le mani dietro la testa e scendete con la schiena lentamente. Fermatevi con il busto a 10 cm da terra e mantenete la posizione per 30 secondi, poi risalti. Ripetete 3 serie da 10.

  • Addominali alti/bassi: sedetevi per terra e appoggiate la schiena, mantenendo le braccia lungo i fianchi. Ora solevate il busto, con la forza degli addominali molto lentamente fino ad abbracciare le ginocchia e scendete. Ripetete 3 serie da 10.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail