La ricetta del brodo di carne fatto in casa

La ricetta per preparare un delizioso brodo di carne in casa con ingredienti di prima qualità


Il brodo di carne è uno degli ingredienti di base di moltissime ricette, si utilizza per i risotti, per fare i passatelli, molti secondi e per allungare tante salsine. Il brodo di carne si può acquistare pronto in brick oppure fare in versione veloce con i dadi o con quelli in gelatina, la cosa migliore però è fare il brodo in casa, partendo da ingredienti genuini e sani, verdure e carne di ottima qualità.
Ingredienti

  • 1 kg di carne mista
  • 1 kg di ossa
  • 2 cipolle
  • 1 patata
  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 2 foglie di alloro
  • Pepe in grani
  • 3 litri di acqua
  • 5 chiodi di garofano (facoltativi)
  • 2 bacche di ginepro

brodo

Preparazione
Prendete una pentola grande e mettete tre litri di acqua, aggiungete il pepe, i chiodi di garofano e le bacche di ginepro. Sbucciate le cipolle, le patate e le carote e poi pulite il sedano, uniteli nella pentola e poi mettete l’alloro, le ossa e la carne. Portate a ebollizione tutti gli ingredienti e poi fate sobbollire per circa 2 – 3 ore, il brodo si deve stringere e insaporire ben bene di carne.

Togliete le verdure e filtrate il brodo con un colino con le maglie molto strette, fatelo 2 – 3 volte in modo da eliminare tutte le impurità e gli eventuali ossicini. Il brodo lo potete tenere in frigorifero, chiuso in un barattolo di vetro con la chiusura ermetica, per due giorni, oppure lo mettete in freezer e lì può restare anche 2 mesi. Con la carne e le verdure potete fare uno spezzatino oppure un risotto. Se volete eliminare il grasso dal brodo vi basterà lasciarlo nella pentola e farlo raffreddare completamente, poi con un mestolo forato eliminate la patina di grasso che si sarà formata in superficie.

Foto | da Flickr di cascadianfarm

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail