Borse Piero Guidi scontate, i siti per gli acquisti on line sicuri

Pazze delle borse di Piero Guidi ma un po' a corto di budget per i vostri acquisti fashion? ecco i siti sicuri per uno shopping online all'insegna del brand noto per la mitica stampa Circus.

Piero Guidi è un brand tutto italiano che ha saputo farsi strada nel cuore e (nei look) delle fashion victim italiane che vanno pazze per i suoi modelli di borse e accessori stagionali ma soprattutto dei modelli con l'iconica stampa Circus, attualmente declinata in diverse varianti di colore le più note sono, senza dubbio, quelle con fondo bianco o nero. Ma anche le borse Piero Guidi hanno un loro costo che, in tempi di crisi, è tutt'altro che basso. Ma c'è un modo per risparmiare qualcosa e comprare delle borse Piero Guidi scontate? Ecco i siti in cui acquistare in tutta sicurezza e spendere un po' meno del previsto.

Piero Guidi cartella

Il primo sito da monitorare è, ovviamente, quello ufficiale del brand che, come la maggior parte delle marche di moda, ha scelto di dotarsi di un'e-shop ufficiale per permettere alla clientela di fare shopping online. In questo caso, però, per gli sconti dovrete attendere il consueto periodo dei saldi.

Il primo sito e-commerce da tenere d'occhio è, come sempre, Yoox.com, una vera autorità e punto di riferimento per chi desidera acquistare on line abbigliamento ed accessori a un prezzo più basso. Su Yoox si trovano spesso borse del brand ad un costo ribassato, generalmente facenti parte delle linee stagionali precedenti.

Anche su Forzieri.com è possibile acquistare le linee di borse Piero Guidi; si tratta di un sito molto noto e specializzato anche nella vendita di prodotti di griffe come Versace, Roberto Cavalli, Ferragamo e Marc Jacobs.

Da non perdere nemmeno Amazon, il celebre sito e-commerce in cui, come saprete, è possibile acquistare davvero di tutto. Pur trattandosi di un sito che fornisce qualche sicurezza in più rispetto ad eBay - opinione della sottoscritta! - prestate comunque attenzione alle transazioni, ai rivenditori e verificate di trovarvi davvero di fronte ad un reale sconto.

Foto | Piero Guidi

  • shares
  • Mail