Cosmetici fai da te: la ballistica effervescente da bagno profumata

Le ballistiche effervescenti sono quelle simpatiche pastiglie che frizzano a contatto con l'acqua calda della vasca. Belle, vero? Proviamo a farle in casa

Le ballistiche effervescenti, di cui il marchio Lush ha una linea completa, sono delle simpatiche palline che sprigionano colore e profumi paradisiaci appena entrano a contatto con l'acqua calda della vasca. Ma visto che i prezzi di queste coccole da bagno non sono proprio irrisori, ci farà piacere sapere che è possibile crearle anche in casa, utilizzando pochi ingredienti e aromatizzandole a nostro gusto.

Quello che ci serve:


  • 220gr di bicarbonato di sodio

  • 110gr di acido citrico (lo potete reperire in farmacia o nei negozi che vendono materiale per l'enologia)

  • 110gr di amido di mais

  • 110gr di Sali del Mar Morto o altri sali

  • 1 cucchiaio d'acqua

  • 3 cucchiaini di olii essenziali della profumazione desiderata

  • 2,5 cucchiai di olio vegetale (vi suggeriamo l'olio di cocco)

  • 1-2 gocce di colorante alimentare della tonalità preferita per dare una nuance pastello alla ballistica

Ballistica_effervescente_bagno

Il procedimento è semplice e veloce e necessita di una maggiore attenzione solo in alcuni passaggi. Il primo step è quello di suddividere gli ingredienti liquidi e quelli secchi disponendoli in due ciotole differenti e mescolarli separatamente fino a che non saranno ben uniti.

A questo punto versate a filo il mix liquido nella coppa con gli ingredienti secchi e mescolate energicamente per incorporarli senza farli schiumare. Se questo avviene è probabilmente perché si è aggiunto il liquido troppo in fretta: per risolvere il problema basta mescolare velocemente per bloccare la reazione chimica.

Il risultato finale dovrà essere una soluzione simile alla sabbia umida. Per non far seccare il composto versatelo subito negli stampini delle forme preferite, oppure nei contenitori circolari in plastica trasparente che si usano per creare le palline dell'albero di natale (anche se la stagione non è quella propizia, potete trovarli senza troppe difficoltà su internet, sia sui siti italiani sia su quelli stranieri).

Attendete che l'impasto si asciughi completamente prima di sformare la ballistica, dopo di che riponete in un luogo asciutto della casa all'interno di una sacca di tela. Così conservate le pastiglie effervescenti durano fino ad un massimo di 6 mesi senza perdere le loro proprietà.

Se volete dare un tocco personale in più inserite nell'impasto dei fiori secchi che daranno un piacevole effetto romantico alla schiuma della vasca quando le ballistiche si saranno completamente sciolte.

Via | Instructable
Foto | da Flickr di Son of Groucho

  • shares
  • Mail