Acconciature in 10 minuti: il look spettinato per capelli corti

Il look spettinato è un vero must dell'estate. Se ai capelli si dà un taglio netto, questa è un'ottima opzione per acconciarli al meglio. Ovviamente in soli 10 minuti

Il capello corto è certamente tipico della stagione calda, quando si esige freschezza e praticità in ogni momento della giornata. E certamente anche l'hairstyle va di pari passo con queste esigenze, diventando molto più sbarazzino. Se si vuole quindi un aspetto giovane e frizzante, il look spettinato è di sicuro quello che meglio si adatta a qualunque occasione mattutina o serale. Ecco quindi come acconciare la chioma seguendo questo stile in soli 10 minuti.

Occorre innanzi tutto dire che se si hanno i capelli in stile garçonne, quindi con taglio sopra la nuca, la procedura è indubbiamente più semplice e basta dotarsi fondamentalmente di soli due prodotti: uno spray salino (quello che i coiffeur chiamano "acqua e sale") che serve a texturizzare i capelli e un gel extra forte per mantenere ogni ciuffo in forma perfetta.

Acconciatura_corto_spettinato

Basterà spruzzare l'acqua e sale su tutta la chioma e asciugare con diffusore tenendo la testa rivolta in basso. In ultimo si provvederà a dare una direzione alle ciocche usando il gel. Il segreto è sporcarsi le mani col prodotto e lavorare su ciuffetti piccoli mettendoli in piega con le dita. In pochi minuti si otterrà un risultato splendido e molto ricercato.

Nel caso in cui i capelli fossero un po' più lunghi, sarà necessario un po' di lavoro preventivo (sempre questione di pochi minuti) per dare una prima forma. Dopo aver spruzzato l'acqua e sale nella zona delle radici si procede ad una normale asciugatura con il phon, direzionando l'aria dal basso verso l'alto per dare volume.

Sezionate i capelli e spruzzate su una ciocca grossa (circa 6-7cm) un po' di lacca termo-resistente, poi usate un ferro arricciacapelli per creare un morbido boccolo e fissatelo con un becco d'oca per mantenere la piega. Fate la stessa operazione per tutta la capigliatura: avendo i capelli corti ci metterete davvero poco. Concluso il fissaggio togliete i becchi d'oca e scompigliate un po' la capigliatura con le dita.

In ultimo date definizione alle punte con una buona cera ad alta tenuta e concludete con una spruzzata di lacca.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail