La modella Hannah Fraser danza con gli squali dell'Oceano (video)

C'era il film "Balla coi lupi" e ora il video "Danza con gli squali"! Solo che in questo caso nessuna finzione. La modella Hannah Fraser ha davvero ballato con questi maestosi e pericolosi animali nell'Oceano Atlantico

In alcuni punti, lo ammettiamo, il video sembra quasi un bellissimo videogioco in 3D, ambientato ad Atlantide. E invece le immagini sono tutte reali e mostrano la modella e ambientalista anglo-americana Hannah Fraser esibirsi in una elegante ma quanto mai pericolosa danza con un gruppo di squali tigre.

La donna che, proprio per questa sua attitudine a volteggiare negli abissi marini, si è meritata l'appellativo di "sirena umana", ha compiuto questa insolita impresa, coscientissima dei rischi cui andava incontro. L'obiettivo di questa originale sessione di danza era sensibilizzare l'opinione pubblica contro la pesca degli squali. Infatti, secondo i dati dei ricercatori della Dalhousie University di Halifax, sono oltre i 100 milioni gli esemplari uccisi dagli esseri umani ogni anno.

Danza_squali_1

Per dare il suo contributo alla causa Hannah si è tuffata nell'Oceano Atlantico al largo delle Bahamas, scendendo ad una profondità di 15 metri e ha ballato con i maestosi animali senza alcuna protezione. La Fraser infatti aveva addosso solo un bikini, una lunga parrucca e il corpo coperto di body painting, per assomigliare ancor di più ad un pesce.

E a chi le ha rimproverato di aver corso dei rischi inutili, lei ha detto:

Molte persone mi hanno chiesto perché ho voluto mettere la mia vita in pericolo per proteggere degli squali predatori, ma io sento che tutti gli animali svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i nostri ecosistemi oceanici in equilibrio. Noi esseri umani abbiamo l'abitudine di annientare qualsiasi cosa, interpretando tutto come una competizione, tanto che ora stiamo minacciando la nostra stessa esistenza su questo pianeta.

Danza_squali_2

Tuttavia Hannah, come detto ben consapevole dei rischi della sua pericolosa campagna per la protezione della fauna marina, prima di immergersi ed essere filmata in un bellissimo video firmato da Shawn Heinrichs, ha salutato la sua famiglia qualora non avesse fatto ritorno dalla sua impresa. Per fortuna gli squali devono averla davvero scambiata per una sirena e si sono fatti amorevolmente accarezzare il muso più volte senza nuocerle.

Un gruppo di sub era nelle vicinanze con delle bombole di ossigeno per permetterle di rifiatare di tanto in tanto. Ma l'interazione con i bestioni pluridentati è stata solo ad appannaggio di Hannah, la quale ha danzato con leggiadria negli abissi e ha portato sana e salva le pinne caudali a casa!

Danza_squali_3

Via | Globalnews

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail