Smalto per unghie: i 5 modi alternativi per usarlo nei lavori domestici

Lo smalto per unghie può esserci amico non solo come belletto, ma anche come alleato nei lavoretti domestici. Non ci credete? Guardate qui i suoi 5 usi alternativi

Smalto_unghie_utilizzi

Lo smalto per unghie è uno dei cosmetici più utilizzati dalle donne di ogni età che lo scelgono nelle nuance preferite per dare un tocco di colore e cura alle dita. Ma quello che forse non tutti sanno è che non è solo un belletto amato per il suo ruolo "decorativo", ma è anche un ottimo alleato in alcuni lavoretti domestici. Se volete scoprire quali, date un'occhiata alla lista stilata da Pinkblog dei migliori 5 usi alternativi dello smalto.


  1. Per proteggerci dalle allergie ai metalli - Chi soffre di allergie a nichel o altri metalli, problematica che in estate è quasi fuori controllo, deve limitare il contatto con questi materiali, onde evitare di sperimentare pruriti o esantemi. Però, se amiamo i sandaletti con le lamine o non vogliamo rinunciare ai pantaloni borchiati, basta spennellare generosamente le parti metalliche con smalto trasparente. In questo modo schermeremo gli agenti irritanti per un po'. Almeno finché dura lo strato di smalto!

  2. Per i lavori di cucito - Quante volte siamo impazzite per poter infilare un filo di cotone nella cruna dell'ago e procedere ai nostri lavori di rammendo o cucito? Diciamo la verità, spesso e volentieri. Ebbene, dare una passata leggera di smalto sulla punta del filo, aiuta a irrigidirla e a rendere più agevole l'entrata. Ovviamente dopo basterà grattare via lo strato di smalto e procedere al consueto lavoro.

  3. Per decorare gli oggetti - Non so se ricordate che qualche tempo fa parlavamo di come decorare la pasta di sale con la tecnica del water marble. Ebbene, questo metodo è solo uno dei più laboriosi per usare lo smalto al posto della pittura svecchiare o dare un tocco di colore agli oggetti. Inutile dire che lo smalto possiamo anche usarlo direttamente dal pennellino per tingere chiavi, piccoli monili e graffette porta fogli. Così anche la scrivania sarà più allegra.

  4. Per coprire i graffi degli accessori in ecopelle - L'ecopelle, per quanto dia spesso l'impressione di essere molto vicina alla sua versione originale, appena inizia ad invecchiare tende a graffiarsi e rovinarsi. E così scarpe, borse e cinture mostrano irrimediabilmente i segni del tempo che passa. In questi casi basta dotarsi di smalti della stessa nuance dei nostri accessori e spennellare le parti scolorite. In pochi minuti avremo coperto la magagna e allungato la vita di questi oggetti.

  5. Per le calze smagliate - Questo rimedio è tramandato di madre in figlia da generazioni ed è forse il primo vero uso utile dello smalto. Quando le collant tendono a smagliarsi basta dare una passata di smalto trasparente nella zona problematica per arrestare l'avanzare incessante del buco. Non è un metodo risolutivo, ma almeno ci dà un po' di autonomia temporale per tornare a casa a cambiarci senza che la smagliatura diventi una vergognosa voragine pubblica.

Calze_smagliate_smalto

Foto | da Flickr di melloveshallah; Pinterest di Rouge Framboise

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail