Patchwork: come fare una coperta quilt con esagoni, il tutorial

Come realizzare un quilt patchwork ad esagoni e cucirlo a mano. Consigli e tutorial.

Volete fare una coperta quilt con la tecnica ad esagoni (Grandmother's Flower Garden) tipicamente britannica? Basta realizzare esagoni con un cartamodello e cucirli assieme. Poi assemblate gli esagoni creando immagini e disegni.

Prima cosa, realizzate su carta una griglia di esagoni e coloratela per vedere le diverse combinazioni. In questo modo potrete realizzare degli schemi simpatici adatti alle vostre esigenze. Coperta estiva, mini quilt per bambini o trapuntina?

patchwork-quilt-esagoni-fai-da-te

Tagliate una serie di esagoni su cartoncino leggero. Ricoprite gli esagoni di carta con le stoffine e imbastiteli. Poi cucite tra loro gli esagoni con piccoli punti sul rovescio usando filo in tinta. Infine dopo avere cucito tutti i lati dell’esagono e creato il disegno che più vi piace togliete l'imbastitura e stirate per dare forma al lavoro. Infine elimitate anche i modelli di carta.

La scelta dei colori del tessuto dipende dal disegno finale. Potete fare il centro con una tinta in contrasto con il contorno, se scegliete la tinta unita. Altrimenti scegliete la tinta unita come centro del "fiore" e il contorno con stoffe fantasia che si abbinino bene con il colore predominante e centrale. Deliziose sono i tessuti con fantasie minimaliste alternati a stoffe colr pastello. Io consiglierei di controllare nel cestino del cucito e cercare di riciclare gli scarti che avete a disposizione...

Foto | Nanacompany

  • shares
  • Mail