Trucco minerale: come rinfrescare il make up durante la giornata?

Il make up, soprattutto in estate, tende a sciogliersi col passare delle ore. Quindi, come rinfrescarlo al meglio? Ecco i metodi da usare, specie se si tratta di trucco minerale

Trucco_minerale_rinfrescare

Il maquillage che si sfalda col passare delle ore, è purtroppo un problema che non ha stagione. In più, con i climi torridi estivi ci si pone anche la domanda se non sia meglio evitare del tutto di truccarsi, per scongiurare scioglimenti antiestetici nell'arco della giornata. Ebbene, se questa soluzione non è troppo nelle nostre corde, è bene sapere che ci sono dei metodi molto semplici per rinfrescare il make up in pochi passaggi, a maggior ragione se usiamo il trucco minerale, una vera arma segreta anche contro la pelle lucida.

Iniziamo col dire che portare in borsetta una piccola pochette da trucco con il necessaire per i ritocchi di rito, è sempre importante. Non servono molti prodotti, ma solo alcuni ben studiati per occupare il minimo ingombro e farci ottenete la massima resa. Innanzi tutto dotiamoci di salviette assorbi sebo, che come estetica sono molto simili alle veline e ci permettono di eliminare gli eccessi di unto della pelle semplicemente appoggiandole sulle zone incriminate.

In mancanza di queste, che si trovano in commercio in comodi pacchetti compatti, possiamo anche usare la semplice carta igienica, un po' meno performante ma comunque un buon compromesso. Altro cosmetico da non dimenticare a casa è un fondotinta minerale in polvere: visto che siamo outdoor optiamo per quelli pressati al posto di quelli con i pigmenti liberi, questi ultimi un po' meno comodi da usare.

Dopo aver eliminato il sebo con la salviettina usiamo un pennello kabuki per prendere un po' di prodotto polveroso dalla confezione e applichiamolo con movimenti circolari insistendo maggiormente sulla zona T. Magicamente vedremo attenuarsi il classico effetto "shine" da fronte e naso, tipico del periodo caldo. Se questo non dovesse bastare passiamo anche un velo leggero di cipria solo nelle zone critiche.

Per dare più colore alle guance, soprattutto in estate, non è male sostituire il blush con un bronzer minerale, che migliora il colorito della pelle in una sola passata. Inoltre, altra cosa da non sottovalutare, questo prodotto può anche essere usato al posto dell'ombretto, stendendone un po' sulla palpebra mobile oppure solo nella piega con pennello blender, per dare enfasi alla naturale ombra dell'occhio.

Ultimo step, che fissa meglio il trucco e ci dona anche più confort: vaporizziamo un po' di acqua demineralizzata sul viso tenendo l'erogatore a una distanza di 30-50cm. Avremo una sensazione fresh immediata e manterremo il make up al suo posto più a lungo. L'idea in più è di tenere il contenitore (ne basta uno da pochi ml che possiamo nascondere facilmente nelle tasche della borsa) in frigo fino a pochi minuti prima di uscire. Così ogni spruzzo sarà una vera ventata di freschezza.

Foto | da Flickr di Idhren

  • shares
  • Mail