Crazy Patchwork: la tecnica per cuscini e borse fai da te

Se vi piacciono le tecniche di cucito pazzerelle, ecco il Crazy Patchwork che prevede l'utilizzo di svariati materiali e procedimenti.

Se volete cimentarvi nel Crazy Patchwork sappiate che la tecnica é molto varia e prevede la cucitura di pezzi di stoffa assemblati senza seguire uno schema, integrando diversi elementi oltre ai tessuti, come pizzi, nastri, perline, bottoni, tecniche di ricamo (come il silk ribbon, ricamo a rilievo fatto con il nastro di seta). Per scatenare la propria creatività nel cucito.

Per il cuscino, basta scegliere stoffine di diversa fantasia. Scegliere pezzi di stoffa di diversa forma, fantasia e consistenza, da cercare anche tra gli scarti del cestino da cucito, cucirli tra loro sul retro, stirare i pezzi cuciti, fino a realizzare due blocchi quadrati. I due grandi blocchi saranno i pezzi della fodera del cuscino che andranno cuciti tra loro con punto a zig zag. Basta armarsi di filo da ricamo di diversi colori, spilli, cutter, righe, macchina da cucire. Al top trovate la procedura per realizzare i blocchi.

crazy-patchwork

Potete poi decorare con nastri, perline, e fiocchi per dare un tocco personale. Per la borsa date un'occhiata all'accurato tutorial. Volete un'idea per una decorazione a cuore seguite le istruzioni: potrete sfruttarla anche per la borsa o il cuscino se volete fare una variazione.

Oppure potete scegliere di decorare con appliquè con carta termoadesiva che é una soluzione veloce e di soddisfazione.

Via | Febbredastoffe - Loopylace
Foto | Crazy Patchwork Inspiration @pinterest

  • shares
  • Mail