Come personalizzare lo smalto per unghie con le polveri minerali

Voglia di cambiare il colore del classico smalto per unghie? Nessun problema. Ci pensa il trucco minerale in pochi semplici passaggi

Il trucco minerale ha tanti pregi e oramai li conosciamo un po' tutti. Certamente uno dei più accattivanti è la sua alta possibilità di personalizzazione, che si realizza sia nel mescolare fra loro polveri di varie nuance e consistenze per ottenere un ombretto o un rossetto del colore perfetto, sia nell'addizionare un po' di pigmenti ai normali cosmetici per renderli unici.

E proprio a tal proposito le polveri minerali sono un ingrediente fantastico per dare più brio ai classici smalti che si hanno in casa, donando qualche riflesso cangiante ad un colore un po' piatto oppure creando ex novo una tonalità che piace. L'unico consiglio che ci sentiamo di darvi è di non sprecare pigmenti di qualità dal prezzo elevato, quanto piuttosto di scegliere delle versioni low cost meno pure ma comunque perfette per ciò che ne dovete fare.

Trucco_minerale_smalti

Vi serviranno:


  • Smalto trasparente o colorato

  • Pigmenti in polvere libera di varie nuance (ricordate che i duocromatici a contatto con i liquidi mostrano più sfaccettature di colore, quindi è bene non mischiare troppe polveri di questa tipologia se non si vuole ottenere l'effetto arcobaleno)

  • Una spatolina

  • Carta forno

  • Glitter (opzionale)

Prendete con la spatolina i pigmenti che vi servono per ottenere il mix di colori che più vi aggrada e poneteli su un quadrato di carta forno precedentemente piegato al centro, mescolandoli eventualmente insieme ai glitter. Prendete il foglio dai due lembi laterali e con cautela fate scivolare i pigmenti fino all'apertura dello smalto. Chiudete col tappo e shakerate bene per far amalgamare il tutto e poi smaltate le unghie.

Se l'effetto finale non vi soddisfa potete aggiungere altri pigmenti sempre seguendo la procedura descritta prima. Qualora non voleste compromettere l'integrità dello smalto che avete, potete mescolare un po' di quest'ultimo con il mix di polveri minerali in un piattino. Così avrete uno smalto nuovo ogni volta che vi viene l'ispirazione.

C'è poi un altro modo per usufruire una tantum dell'uso del trucco minerale in questo campo. Potete stendere il normale smalto sulle unghie e subito dopo la prima passata versarci sopra i pigmenti, che resteranno appiccicati in superficie. Lasciate asciugare bene e poi coprite con un top coat trasparente che proteggerà più a lungo la bellezza delle vostre dita e del bellissimo colore ottenuto.

Foto | da Flickr di steffy

  • shares
  • Mail