Deodorare la casa con il limone, ecco come fare

Il limone, fra le sue mille proprietà ha anche quella deodorante. Usiamolo quindi per profumare casa e scacciare via i cattivi odori. Ecco come fare

Le proprietà del limone sono tante e tutte straordinarie, utili alla bellezza, alla salute ma anche all'igiene personale e della propria casa, grazie al potere pulente e disinfettante dell'acido citrico. Un altro lato positivo è il suo ottimo profumo, che lo rende perfetto anche per deodorare gli ambienti e scacciare i cattivi odori in modo del tutto naturale.

Se vogliamo ad esempio rinfrescare l'aria di una stanza che magari è rimasta a lungo chiusa, basterà fare un decotto con bucce di limone ed erbe aromatiche e lasciare infondere per un paio d'ore. Dopo di che si travasa il liquido in uno spruzzino e si aggiungono alcune gocce degli oli essenziali preferiti. Pochi spruzzi qua e là e la camera profumerà immediatamente di fresco.

Deodorare_casa_limoni

Mescolare poi un bicchiere di succo di limone con pari quantità di aceto bianco e due bicchieri di acqua, ci consente di avere un ottimo detergente per i pavimenti in grado di disinfettare e profumare. Se poi riduciamo in proporzione le dosi e aggiungiamo una cucchiaiata colma di sale otteniamo un ottimo prodotto per la pulizia del piano cucina e delle piastrelle del bagno, eliminando ogni traccia di sporco e cattivi odori.

Le bucce di limone sono poi anche un ottimo rimedio in estate per non far stagnare l'acqua della tinozza dove laviamo i piatti. Poche gocce di amuchina liquida e qualche pezzo di zest terranno lontani i batteri e di conseguenza anche il brutto tanfo che spesso arriva dalle stoviglie ammollo non ancora lavate.

E se invece volessimo rinfrescare anche piani da lavoro e taglieri dove normalmente prepariamo i cibi? Tagliamo un vecchio limone in due parti, versiamo un po' di bicarbonato in modo omogeneo sulla superficie da trattare e poi strofiniamo il limone dalla parte della polpa. In ultimo puliamo i residui con un panno umido. Profumerà tutto di igiene e dolci note agrumate.

In ultimo, rubiamo lo spunto invernale del mandarino bucherellato con i chiodi di garofano e sostituiamolo con un limone maturo. In cucina o nella sala da pranzo catturerà gli odoracci e li trasformerà in piacevole olezzo fresco ed estivo. Buonissima idea.

Foto | da Flickr di Muffet

  • shares
  • Mail