Maryam Mirzakhani vince il premio più ambito per la matematica

È iraniana, ha 37 anni e ha vinto il più prestigioso premio dedicato alla matematica, quello di Will Hunting, la famosa medaglia Fields.

È doppiamente soddisfatta Maryam Mirzakhani, perché si porta a casa un successo internazionale che ha davvero un valore straordinario: ha vinto la Medaglia Fields, una sorta di prestigioso Nobel per la matematica. E non è tutto, perché la prima donna a conquistare questo riconoscimento. Maryam ha dedicato la sua vita allo studio: prima si è laureata ad Harvard nel 2004, poi si è trasferita in California, dove insegna all’Università di Stanford.

Maryam Mirzakhani

È specializzata nella geometria delle forme inusuali e ha scoperto nuovi metodi per calcolare il volume di oggetti con superfici iperboliche. E'un grande onore. Sono felice di poter dare coraggio alle donne che si occupano di scienza e di matematica e sono sicura che molte altre colleghe lo vinceranno nei prossimi anni.

Ha commentato la professoressa di origine iraniana. Per chi non si occupa di matematica forse questo premio non sa esattamente cosa sia. E allora c’è anche l’aneddoto pop. Ricordate il film "Will Hunting - Genio ribelle" con Robin Williams, che proprio per la sua interpretazione vinse l’Oscar, e uno straordinario e giovanissimo Matt Damon. Proprio in questa pellicola si celebra la famosa medaglia Fields.

Questo premio è anche un premio per i giovani. Infatti è assegnato solo ai matematici con meno di 40 e Maryam Mirzakhani ne ha, infatti, solo 37. Prima di lei sono stati 54 gli uomini che hanno conquistato il Fields.

Via | Standford

  • shares
  • Mail