Alimentazione femminile: i 10 alimenti necessari per la salute delle donne

Quali sono i cibi più salutari e benefici per le donne? Scopriamo la lista dei primi dieci

L'alimentazione - salutare e bilanciata - è la prima forma di cura e di prevenzione della salute femminile. molte patologie che colpiscono prevalentemente le donne, tra cui disfunzioni endocrine, malattie e tumori dell'apparto riproduttivo o del seno, indebolimento osseo, infezioni ricorrenti, si possono evitare anche attraverso il consumo regolare dei cibi giusti.

Le donne hanno una fisiologia simile a quella maschile, ma i punti deboli sono diversi e le cattive abitudini, come ad esempio il fumo o l'abuso di alcool, incidono maggiormente sulla salute femminile.
I-10-cibi-salute-femminile

Anche la psiche femminile va preservata attraverso l'alimentazione, perché le donne sono più soggette a disturbi della sfera dell'umore, come la depressione, e soffrono maggiormente di ansia. Una cattiva gestione dello stress, inoltre, può scompensare l'organismo favorendo lo sviluppo di patologie autoimmuni, di disturbi dell'apparato digestivo come la colite e il reflusso gastroesofageo, di malattie della pelle, di mal di testa ricorrenti e persino di tumori.

Insomma, un bel corollario di problemi che proprio il cibo può aiutarci a tenere lontano da noi. Mangiare bene aiuta anche l'apparato riproduttivo a mantenersi sano e protegge la fertilità, che al contrario una cattiva o insufficiente alimentazione può concorrere a ridurre. Ricapitolando, cosa devono portare in tavola le donne per stare bene e in salute, per mantenere a lungo la giovinezza del corpo e della mente? Ecco la lista dei 10 cibi più salutari.


  1. Cavoli e broccoli. Anticancro, questi ortaggi della famiglia delle crucifere sono anche protettivi della mucosa gastrica e stimolano tutto il sistema immunitario


  2. Frutti rossi tra cui mirtilli e uva. Rinforzano i vasi sanguigni e migliorano al circolazione venosa prevenendo tipici disturbi come le varici e inoltre è appurato che proteggono le vie urinarie da infezioni fastidiose come la cistite. Sono inoltre frutti diuretici e aiutano a smaltire i liquidi in eccesso


  3. Yogurt. Ricco di fermenti lattici e di calcio, questo alimento, che deve essere quanto più naturale possibile, mantiene salde le ossa e riduce i problemi intestinali proteggendo la flora microbica "buona"
  4. Soia e derivati. Un legume ricco di fitoestrogeni, sostanze che riducono i tipici sintomi della menopausa e aiutano a regolare i livelli ormonali


  5. Cereali integrali (pasta, pene, riso, fiocchi d'avena eccetera). Ricchi di fibre, riducono l'assorbimento di zuccheri e di grassi a livello intestinale e aiutano a prevenire la stitichezza, un problema comune tra le donne
  6. Uova. Sono una fonte straordinaria di proteine, di minerali come il ferro e di vitamina D e del gruppo B, fanno bene a tutto l'organismo


  7. Salmone e pesce azzurro. Da consumare almeno 3 volte alla settimana, ricchi di proteine e di acidi grassi di omega 3 che fanno bene al cervello, all'apparato riproduttivo e alla pelle


  8. Frutta secca in guscio. Contiene grassi buoni e minerali che preservano la fertilità e abbassa i livelli di colesterolo nel sangue

  9. Mele. Danno forza, fanno dimagrire, saziano, stimolano le difese immunitarie e combattono la stipsi
  10. Legumi. Ceci, fave, fagioli, lenticchie, piselli eccetera sono alimenti completi, hanno proteine, minerali, vitamine e fibre. Una buona zuppa di legumi almeno 2-3 volte alla settimana è un vero toccasana per le donne!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto via Pinterest

  • shares
  • Mail