Le lettere in pasta di sale per insegnare l'alfabeto ai bambini

L'alfabeto in pasta di sale può essere un valido aiuto per insegnare ai bimbi a leggere. Le letterine si creano in casa in modo da dare ai piccoli uno strumento interattivo per imparare. Ecco come


Lavoretti con la pasta di sale

Lavoretti con la pasta di sale - ciondoli
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini colorati
Lavoretti con la pasta di sale - fiocchi di neve
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricino con dedica
Lavoretti con la pasta di sale - alberelli di natale
Lavoretti con la pasta di sale - finti dolcetti
Lavoretti con la pasta di sale - cristalli di ghiaccio
Lavoretti con la pasta di sale - testa pupazzo di neve

Tutto ciò che alimenta la fantasia e il divertimento dei piccoli è anche un valido aiuto per permettere loro di imparare. Perciò la pasta di sale, che accompagna i giochi di tutta la famiglia, può essere utilizzata in modo creativo per stimolare i bambini a prendere confidenza con lettere e numeri. Ecco ad esempio come creare l'alfabeto.

L'occorrente per questo progetto: panetti di pasta di sale precolorati con le pitture acriliche, formine in plastica o metallo con le lettere dell'alfabeto, utensili da cucina vari, flatting trasparente, fogli di cartoncino, colla liquida.

Pasta_sale_alfabeto

Per creare le letterine in pasta di sale ci sono due metodi principali. Il primo è quello classico di stendere le sfoglie colorate ad uno spessore di mezzo cm e poi intagliare le lettere con le formine, metterle in forno a 80° C per qualche ora e infine spennellarle con il flatting trasparente per proteggerle da umidità e agenti esterni.

Il secondo è di usare la pasta di sale come un vero e proprio tubetto di colore, così come vi avevamo spiegato la settimana scorsa a proposito dei disegni 3D. Questo metodo è certamente il più divertente per i piccoli, in quanto permette loro di modellare la pasta con le dita, prendendo maggiore confidenza con le forme delle lettere.

In questo caso il lavoro di mamma e papà sarà quello di disegnare su dei fogli di cartoncino le sagome delle lettere in versione stampatello e/o corsivo, in modo che i bimbi possano usarle come guida. Quando l'alfabeto sarà pronto potrà essere infornato o lasciato ad essiccare sul balcone e infine incollato sul cartoncino con la colla liquida.

I fogli potranno essere usati per fissare nella memoria i progressi fatti e quando il bambino avrà imparato bene ad armeggiare con consonanti e vocali si potrà usare lo stesso metodo per iniziare a scrivere i nomi più facili e le prime paroline.

Lavoretti con la pasta di sale - foglie autunnali
Lavoretti con la pasta di sale - impronte
Lavoretti con la pasta di sale - simboli natalizi vari
Lavoretti con la pasta di sale - bottoni
Lavoretti con la pasta di sale - chioccia
Lavoretti con la pasta di sale - bracciale
Lavoretti con la pasta di sale - pupazzi di neve
Lavoretti con la pasta di sale - braccialetti vari
Lavoretti con la pasta di sale - gnometti
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini decorati
Lavoretti con la pasta di sale - festone
Lavoretti con la pasta di sale - stella marina
Lavoretti con la pasta di sale - uccellino con cuore
Lavoretti con la pasta di sale - zucche di halloween
Lavoretti con la pasta di sale
Lavoretti con la pasta di sale - portachiavi
Lavoretti con la pasta di sale - portachiavi 2
Lavoretti con la pasta di sale - basi per ciondoli o portachiavi
Lavoretti con la pasta di sale - Civettine
Lavoretti con la pasta di sale - Frutta

Copertina | da Pinterest di Allison @ No Time For Flash Cards
Gallery | Pinterest

  • shares
  • Mail