Le lanterne fai da te con foglie autunnali vere

Le calde nuance dell'autunno entrano in casa e la colorano di rosso, giallo e arancio. E la luce di moccoli e candele spande mille riflessi nelle stanze. Ecco il tutorial per le suggestive lanterne di foglie autunnali

I colori dell'autunno invadono le strade e i viali, con le foglie che cadono che creano suggestivi effetti cromatici nelle aree verdi delle città. Perché non portare quindi queste nuance calde anche in casa, creando ad arte delle lanterne fatte con le foglie autunnali?

L'occorrente per questo progetto è:


  • Foglie autunnali in buono stato debitamente spazzolate dall'eventuale terra

  • Vasetti di vetro delle conserve

  • Colla Vinavil (o anche colla per decoupage)

  • Moccoli o candele (per la scelta della dimensione fate in modo che lo stoppino non sia troppo distante dal bordo del vasetto di vetro dove andranno alloggiati)

  • Cordino naturale

Lanterne_autunnali_foglie

Il giorno prima dell'operazione fate in modo che le foglie siano ben pulite e asciutte. Se così non fosse usate uno spazzolino a setole morbide per eliminare la terra e degli strofinacci per assorbire l'acqua. Dopo di che mettetele fra due fogli di carta assorbente e pressatele con dei libri in modo da renderle più piatte e perfette per l'utilizzo decorativo. Tenetele tutta la notte così.

Step successivo è quello di lavare con alcol i vasetti di vetro per eliminare le eventuali tracce di grasso che potrebbero esserci sulla superficie.

Con un pennello a setole medie date una prima passata di colla su tutto l'esterno del vasetto, adagiate le foglie fino a coprire tutta la superficie e spennellate ulteriormente con altra colla.

Fate asciugare e poi completate la decorazione annodando dei fiocchetti di corda attorno al bordo del vasetto. In ultimo mettete i moccoli all'interno, accendeteli e godetevi lo spettacolo autunnale.

Consiglio: per evitare che la candela si muova all'interno del vasetto accendetela e fate cadere un filo di cera sul fondo, dopo di che, facendo attenzione a non bruciarvi le dita, collocatela sopra.

Foto | da Pinterest di Danielle Gordon

  • shares
  • Mail