Cosmetici fai da te: balsamo scrub per il corpo

scrub Il balsamo per capelli è uno di quei prodotti che spesso e volentieri non si finiscono mai completamente: forse perché capita di voler provare un balsamo consigliato dalle amiche o visto in televisione quando non si è ancora finito il proprio, oppure perché è un po' complicato svuotare bene il contenitore; ad ogni modo non è raro trovarsi con diversi balsami per capelli con pochissimo prodotto sul fondo.

Ecco un utile suggerimento per riutilizzarli in un modo efficace e simpatico e non doverli buttare via: perché non farne un ottimo e goloso scrub per il corpo? D'estate lo scrub va eseguito con regolarità, circa una volta alla settimana: infatti non è vero che rovina la tintarella, al contrario è perfetto per levigare la pelle e per mantenere un'abbronzatura omogenea, inoltre previene le spellature.

Per fare il vostro balsamo scrub nutriente vi occorrono del sale grosso, dell'olio d'oliva e tutti i fondi di balsamo che trovate. Per raccogliere meglio i resti di balsamo potete tagliare i contenitori e usare le dita o un cucchiaino per pulire bene; poi mischiate il balsamo con il sale e l'olio nella quantità desiderata e procedete strofinando bene il corpo. Dopo esservi sciacquate applicate un buon olio nutriente: la vostra pelle sarà morbida e nutrita!

  • shares
  • Mail