A quale strega Disney somigliate?

Vi piacerebbe, anche solo per un giorno, essere una strega? A chi vi sentite più vicine, tra i personaggi al femminile malvagi targati Disney?

Nella vita capita di comportarsi in maniera "crudele": l'esistenza, spesso, induce a tirare fuori il peggio di noi stessi. Oppure capita di essere così comprensivi da avere bisogno di un lato "cattivo" con cui rispondere alle malelinque o alle persone da cui non veniamo considerati o rispettati. Sarebbe bello delle volte trasformarsi in strega, grazie ad un incantesimo. Forse una delle streghe dei film d'animazione classici potrebbe ispirare. Anche solo per travestirsi o truccarsi ad una festa in maschera. Secondo voi, a quale strega Disney vi sentite più vicine o somigliate? Ecco un mini carrellata dei personaggi al femminile più inquietanti della storia dell'animazione Disney, per giocare ai travestimenti.

Grimilde


streghe-disney-grimilde

La regina Grimilde in Biancaneve(1931) prova una forte invidia. Biancaneve è troppo bella e ha un fare aggraziato. La donna ogni giorno guardandosi allo specchio chiede chi sia la più bella del reame. Nonostante sia una donna bellissima, lo specchio, un bel giorno, le comunica che c'è un ragazza più bella di lei, Biancaneve. E' un peccato capitale molto comune tra le donne ma il passo con cui decide di risolvere è pesante: addirittura decide di uccidere la bella fanciulla...anche se non per mano suo ma di un cacciatore. Il cacciatore prova compassione per la ragazza e non la uccide, ma Grimilde proverà ad ingannarla di nuovo con una mela rosa, nei panni di una strega vecchia e arcigna. Riuscirà a convincere la fanciulla ad addentare la mela.

Malefica


streghe-disney-malefica

Malefica é forse la strega più nota perchè protagonista de La Bella Addormentata nel Bosco (1959) ma anche del più recente film live action intitolato "Maleficent" con Angelina Jolie. La strega dalla pelle verde e dagli occhi gialli porta un copricapo decorato con due corna nere, e indossa un ampio mantello nero. Non viene invitata al battesimo della principessina Aurora e troppo amareggiata, decide di andare avanti solo per vendicarsi. Per essere stata snobbata, maledice la piccola, e al sedicesimo anno di età la magia nera spinge la principessa a pungersi con il fuso di un arcolaio. La sua maledizione è così compiuta. Ma l'amore per la principessa da parte del principe romperà l'incantesimo. Neanche trasformarsi in un possente drago nero renderà la strega più potente.

Crudelia De Mon


streghe-disney-crudelia-de-mon

Crudelia, protagonista del film La carica dei 101 (1961), tratto dal racconto "I cento e una dalmata" di Dodie Smith, viene presentata come una vecchia compagna di classe di Anita che con Rudy è padrona dei cagnolini. Il nome gioca sulle parole "crudele" e "demone". Il suo aspetto è infatti inquietante: altissima e scheletrica, ha un fare arcigno nonostante sia elegantissima e impellicciata. Il personaggio dalla cpaigliatura bicolore bianca e nera è ossessionato dal look (é iper truccata!) e dallo sfarzo. Il suo scopo diabolico è utilizzare il pelo dei cuccioli dalmata per farsi un' altra pelliccia. Tratta gli uomini dall'alto in basso e riesce anche a sottometterli con facilità (gli scagnozzi Gaspare e Orazio).

Maga Magò


streghe-disney-maga-mago

Protagonista de La spada nella roccia (1963), Maga Magò è la strega più bizzarra ed esilarante. E' un tipetto euforico dai capelli viola. Piccola e imprevedibile è l'antagonista principale e l'acerrima nemica di Mago Merlino, l'educatore del piccolo Artù. La donna ama le carte e le scommesse. Nel duello con Merlino bara e si trasforma in drago. Si sente la più potente e vuole mettere alla prova il suo antagonista. Nel duello, Merlino ha la meglio, e la supererà in quanto più astuto. La strega è troppo presuntuosa per riuscire a rendersi conto e a difendersi nel migliore dei modi.

Ursula


streghe-disney-ursula

Ursula è il villain del film La Sirenetta (1989). E' brutta e grassa, ha apelli bianchi e la pelle indaco. Prova grande invidia per la sirenetta Ariel, per la sua bellezza e per la sua voce da usignolo. Per questo chiede a lei un grande sacrifico. La sirena decide di diventare umana e la strega del mare la accontenta in cambio della sua voce. E' bizzarro seguire come la strega dopo aver strappato la voce ad Ariel, la usi in maniera angelica e si muovi con fare sinuosa nonostante il peso (ma si sa, l'acqua rende tutto più leggero!). La donna è diabolica e per convincere Ariel usa una strategia subdola e crudele. Ma Ariel è giovane e fresca, e la sua invidia è comprensibile...

Foto | Disney

  • shares
  • Mail