Melinda Gates crede nel business al femminile

Le donne sono una risorsa e sono la base della nostra società, perché allevano ed educano gli adulti di domani. Per questo motivo bisogna investire nel business al femminile. Parola di Melinda Gates.

In diverse occasione abbiamo parlato del settore Tech, come un ambiente estremamente maschilista e chiuso alle donne. Diverse signore hanno abbandonato la professione perché impossibilitate dall’inserirsi serenamente e il Ceo di Microsoft ha fatto una battuta di cattivo gusto (molto criticata) in cui invitava le donne a non chiedere aumenti, ma di affidarsi al karma. Molto diversa la posizione di Melinda Gates, che oltre a essere la moglie di Bill Gates, è azionista di Microsoft e fondatrice della Bill & Melinda Gates Foundation.

melinda gates

Investire nelle donne è un bene per le imprese sociali, per la crescita delle economie di tutto il mondo. è questa la sua posizione, espressa chiaramente in un’intervista al magazine Fortune:

Non è sufficiente parlare solo di donne e ragazze. Dobbiamo essere disposti a finanziare progetti femminili. […] Quando parlo con le donne, un desiderio universale è quello fare qualcosa di buono per i nostri bambini. Le donne tendono a spendere le loro risorse nella famiglia (priorità assoluta), per l’assistenza sanitaria, preparare cibo nutriente e far seguire l’istruzione dei figli. Tutti elementi fondamentali per costituire una società fiorente.

Melinda Gates (tra le prime 10 donne più influenti al mondo) sostiene che investire nelle donne voglia dire investire nelle persone che a loro volta investono negli altri. Bisogna quindi elaborare strategie per aiutare il lavoro femminile, considerando che i ruoli di genere, ovviamente, variano in base alla cultura, alla vita e alle circostanze. Partire proprio dalla diversità e trasformarla in risorsa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail