Donne e lavoro, cosa si deve mettere in campo per avere successo

Per raggiungere i vertici non bisogna solo impegnarsi nel lavoro, ma lavorare su se stessi. La felicità personale è l’unica chiave per raccogliere i frutti del successo.

Avere successo nel lavoro ed essere felici non è soltanto una questione di carriera. Lo dimostra un recente studio che ha evidenziato che le donne che arrivano al vertice siano spesse soggette alla depressione. Che cosa quindi ci vuole? Ci vuole un’educazione alla felicità. Può sembrare una cosa da poco, ma invece è ciò che ci permette di cambiare abitudini e atteggiamento.

felicita

Secondo l’America Psychological Association, il 49% delle donne ha sofferto un aumento di stress negli ultimi 5 anni. Sonja Lyubomirsky, professoressa dell'Università della California, ha dimostrato che ogni persona può controllare almeno il 40% complessivo della felicità a propria disposizione. Bisogna solamente imparare a farlo.

Il neuropsicologo Rick Hanson, un neuropsicologo è convinto che sia necessario imparare a far crescere i punti di forza interiore. Ciò non vuol dire ignorare le cose negative, ma riconoscerle e bilanciarle con tutta la positività che ci circonda. Come si inizia questo processo di serenità? Con degli esercizi.

Oggi puoi focalizzare i tuoi obiettivi e lavorare per raggiungerli (per es. una promozione), identifica una cosa buona che ti è successa, dire no a richieste inutili che ti fanno solo perdere tempo prezioso, chiederti in silenzio se realmente puoi fare alcune cose o ti stai chiedendo troppo e, infine, fare qualcosa per una persona che non conosci (un gesto di altruismo).

Via | Forbes

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail