Gli aforismi più delicati sulla femminilità

Le femminilità è quella marcia in più che permette alle donne di essere seducente ed elegante al tempo stesso, anche in tuta da ginnastica.

Essere donne non vuol dire per forza essere femminili. La femminilità è qualcosa di innato, che non s’impara ma che si affina con il tempo e con l’educazione. Ecco alcuni aforismi di donne famose, importanti che si sono affermate per fascino e per intelligenza.
femminilita


  • La femminilità è una secrezione delle ovaie o sta congelata sullo sfondo di un cielo platonico? Basta una sottana per farla scendere in terra? Benché certe donne si sforzino con zelo di incarnarla, ci fa difetto un esemplare sicuro, un marchio depositato. Perciò essa viene descritta volentieri in termini vaghi e abbaglianti, che sembrano presi in prestito dal vocabolario delle veggenti (Simone de Beauvoir).
  • Tutti sono d'accordo nel riconoscere che nella specie umana sono comprese le femmine, le quali costituiscono oggi come in passato circa mezza umanità del genere umano; e tuttavia ci dicono 'la femminilità è in pericolo'; ci esortano: 'siate donne, restate donne, divenite donne'. Dunque non è detto che ogni essere umano di genere femminile sia una donna; bisogna che partecipi di quell'essenza velata dal mistero e dal dubbio che è la femminilità (Simone de Beauvoir).
  • È un privilegio femminile essere insensata (Marlene Dietrich).
  • Ciò che più è bello in molti uomini virili è qualcosa di femminile; ciò che più è bello nelle donne con femminilità è qualcosa di mascolino (Susan Sontag).
  • Non è possibile per un uomo essere elegante senza un tocco di femminilità (Vivienne Westwood).

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail