I preservativi griffati da Yigal Azrouël

Che succede se mixiamo insieme un giovane stilista israeliano trapiantato a New York e dal nome quasi impronunciabile, Yigal Azrouël, una manciata di preservativi e un po’ di creatività con una spruzzata di ironia? Il cocktail perfetto per una variazione su tema che già conosciamo – le varianti alla frutta dei condom ne siano esempio per tutti – ma con in più il dettaglio fashion.

Perché a quanto pare le donne vogliono essere sicure, sì, ma non vogliono rinunciare alla bellezza neanche nelle scatole dei preservativi da portare in borsa. Se poi ci aggiungiamo il fatto che uno stilista che disegna abiti da donna ha in qualche modo a cuore il loro benessere e che – secondo quanto ha dichiarato – è cresciuto con cinque sorelle…

Via | NYmag.com

  • shares
  • Mail