Beauty: l’acqua che combatte i brufoli

Una volta era l’imbonitore a girare per le piazze e invitare stupefatti cittadini a provare gli unguenti miracolosi, adesso ci pensa la pubblicità a (cercare di) infinocchiarci per vendere miracolose pozioni che risolvono alternativamente il problema dei peli superflui e quello della cellulite, le occhiaie perenni o i brufoletti.

A proposito di brufoletti, l’ultima trovata è addirittura un’acqua – avete capito bene, acqua, da bere – in grado di combatterli. Non a caso l’acqua in questione si chiama Beauty. Pretenziosa, a dir poco.

Lanciata in Inghilterra, contiene Praventin, una proteina bioattiva ricca di lattoferrina, già utilizzata nei trattamenti anti-acne, che pare contrastare lo sviluppo di batteri che causano le impurità della pelle e sfociano in molti casi nel malefico brufoletto del venerdì sera o, peggio, del pre-appuntamento. Assai più comodo avere il trattamento pronto da bere… ma funzionerà?

  • shares
  • Mail