Dopo 50 sfumature di grigio le donne fanno ricerche online più osè

50 sfumature di grigio, il film tratto dall'omonimo best seller che ha appassionato le donne di tutto il mondo, ha avuto uno strano effetto tra le utenti della rete, che hanno iniziato a fare ricerche online decisamente piccanti.

50 sfumature di grigio era senza dubbio il film più atteso dalle donne, in particolare da quelle che hanno amato l'omonimo libro che è diventato in breve un best seller: uscito a San Valentino, il film è stato visto da moltissimi spettatori, anche da chi non conosceva il libro ma si è lasciato coinvolgere dall'euforia per l'arrivo sul grande schermo di questa storia.

Se alcune recensione di 50 sfumature di grigio sono estremamente entusiaste e altre estremamente deluse dalla trasposizione cinematografiche di questo libro, c'è stato anche un altro particolare effetto derivante dal film 50 sfumature di grigio: dopo l'uscita nei cinema della pellicola, infatti, è aumentata in rete la ricerca di pagine e parole chiavi bollenti e piccanti.

Secondo i dati resi noti, la navigazione online su siti internet solo per adulti è aumentata del 20%: e il 40 per cento solo da parte delle donne. Pornhub ci rivela anche che le parole più cercate sui motori di ricerca dopo l'uscita nei cinema del film sono state sottomissione, bondage, masochismo e altre parole chiave legate al sadomaso.

"Bdsm" e "Dominare", ad esempio, sono stati cercati il 50% in più rispetto a prima, mentre la parola più cliccata dalle donne è "Sottomissione", che è cresciuta addirittura del 219%!

50 sfumature di grigio

Via | Il Messaggero

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail