Trucco minerale, l'alleato perfetto del flawless makeup

È fresco, luminoso e naturale. Parliamo del flawless makeup, l'ultima tendenza nel campo maquillage che sta impazzando fra le star di Hollywood. E il trucco minerale ne è protagonista

Quando si parla di trucco minerale spesso si crede che si tratti di un minus rispetto al comune makeup chimico, scelto rispetto a quest'ultimo per curare la salute della pelle senza però troppe pretese estetiche. Niente di più sbagliato!

Fortunatamente il maquillage minerale sta soppiantando questa vetusta visione delle cose, lasciando sempre più donne soddisfatte di una resa decorativa perfetta e duratura, salutare e che non ha alcunché da invidiare ai prodotti non green che si comprano in profumeria.

In più si aggiunge il fatto che il minerale intriga sempre di più anche le star, che da Youngblood a EMANI, passando per le linee Jane Iredale, si fanno sempre di più conquistare dal meraviglioso mondo del naturale, che coccola la pelle e la rende bella e luminosa.

Trucco_minerale_flawless

Non è un caso che l'ultima tendenza in fatto di trucco, che imperversa fra le attrici di Hollywood e non disdegna le passerelle delle Fashion Week, è quella del cosiddetto flawless makeup, che mira a eliminare gli eccessi di colore curando quasi esclusivamente la base, eliminando le discromie, uniformando l'incarnato e rendendolo luminoso.

Insomma, una sorta di trucco-non trucco che punta a far uscire la bellezza naturale senza arzigogoli, ma solo ed esclusivamente correggendo gli eventuali difettucci della pelle. Non ultimo l'aspetto un po' oleoso delle cuti grasse, problema che si può attutire facilmente con i cosmetici giusti.

Senza dubbio i fondi minerali in polvere libera sono i migliori alleati di una pelle di porcellana perfettamente opacizzata e uniforme. Ma per chi preferisse il confort dei fondotinta liquidi, si può comunque agire alla fine della sessione di maquillage con una buona cipria minerale.

Questi due prodotti, ricchi in ossidi e biossidi, non sono solo le migliori opzioni per assorbire gli eccessi di sebo in modo naturale, ma talvolta sono anche arricchiti in miche opalescenti che riflettono la luce e danno un'immediata luminosità all'incarnato.

Con poche passate di pennello kabuki e/o pennello cipria si riesce quindi ad avere una base perfettamente omogenea, fresca e radiosa, che può essere perfezionata solo con un velo di blush sugli zigomi e un tocco di burro cacao nude sulle labbra.

Effetto bonne mine perfetto in pochi passaggi e senza troppa fatica. Il flawless makeup ci piace e il fatto di poterlo realizzare con tanta facilità col nostro amato trucco minerale ci gusta ancora di più.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail