Come si fa il punto a jour ai ferri? Le spiegazioni e il video tutorial facile

Come si fa il punto ajour ai ferri? Ecco le spiegazioni passo dopo passo e il video tutorial per poter imparare velocemente a realizzare questo punto che potrebbe esserci utile nei prossimi lavoretti fai da te.

Il punto "A jour" o punto a giorno è un particolare punto del cucito e del ricamo molto diffuso: la sua lavorazione prevede la sfilatura di almeno un filo di trama o di ordito che produrre una piccola trasparenza in quella parte del nostro progetto. Il punto a jour, termine francese che noi utilizziamo per definire il punto a giorno, è davvero molto versatile.

Il punto a jour viene di solito realizzato per poter fissare gli orli dei tessuti, ma anche per poter creare all'interno del nostro progetto delle trame e dei motivi davvero molto originali, che possono dare l'effetto di pieno-vuoto e creare tantissimi disegni diversi. Nei nostri progetti a maglia o in tessuto può essere un'ottima scelta.

Un tempo veniva utilizzato per poter rifinire tutta la biancheria di casa, con orli eseguiti a mano con i ferri o a macchina. Oggi spesso si usa la macchina, ma volete mettere la soddisfazione di realizzarlo a mano?

Il punto si esegue da sinistra a destra sul rovescio del nostro progetto, dopo aver eseguito almeno una sfilatura (aver cioè sfilacciato il tessuto, togliendo un numero di fili che varia a seconda del materiale). 2 o 4 fili della sfilatura devono essere presi con il ferro rivolto verso sinistra: tirate e fissate il punto prendendo 2 fili della base.

E non dimentichiamo che esistono anche il punto a giorno a colonnette, a zig-zag, ma anche doppio o triplo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail