La vernice lavagna fai da te per decorare casa

Mai sentito parlare di vernice lavagna? È un tipo di pittura che permette di trasformare pareti ed oggetti in superfici scrivibili con i gessetti e cancellabili. Ecco come crearla facilmente in casa

Vernice effetto lavagna


La vernice lavagna è una delle pitture più popolari degli ultimi anni. Trattasi infatti di un particolare prodotto che riveste muri e superfici con una pellicola simile alla classica lastra di ardesia dove scrivere con i gessetti e cancellare tutto con il cassino.

Questa vernice permette ad esempio di coprire parte delle pareti della stanza dei bambini, permettendo ai più piccoli di stimolare la loro vena creativa senza rovinare il muro sottostante.

Nel resto della casa la pittura lavagnosa aiuta a rendere originali le altre stanze e avere sempre delle superfici a portata di mano su cui scrivere la lista della spesa, il contenuto dei barattoli o le cose da ricordare.

Vernice effetto lavagna

In commercio questo prodotto si trova in più colori e versioni ma ovviamente, rispetto ad una comune pittura murale, ha un costo di molto superiore. Perché quindi non crearne una versione fai da te, spendendo poco e iniziando a prendere confidenza con le sue virtù?

Due gli ingredienti indispensabili per la ricetta: malta non levigata (facilmente reperibile in colorifici e negozi di bricolage) e pittura acrilica di qualsiasi colore, adatta alla superficie che vogliamo ricoprire (es. muro in gesso, vetro, terracotta, etc...). In più dotiamoci di una ciotola ampia dove mescolare il tutto, di una spatola e di pennelli spugna o rulli per la stesura.

Mescoliamo 1 tazza di vernice con due cucchiai di malta (occhio a scegliere quella non levigata che è più compatta rispetto all'altra) e misceliamo energicamente fino a che il composto non diventa liscio, omogeneo e senza grumi.

Ora non ci resta che dipingere tutto ciò che vogliamo rendere a effetto lavagna, per scrivere, cancellare e riscrivere tutto quello che ci viene in mente.

Vernice effetto lavagna

Gallery | da Flickr di thinkpublic; emily @ go haus go; jshontz

  • shares
  • Mail