Le 5 buone ragioni per cui una donna evita il matrimonio

Siamo così, dolcemente complicate, come diceva la Mannoia. Ed è per questo che i nostri desideri cambiano anche nel tempo. Come quello di sposarsi

Donne_matrimonio_ragioni_per_non_sposarsi

Fino a circa vent'anni fa, senza andare ulteriormente a ritroso nel tempo, uno dei traguardi personali di una donna (magari non il primo, ma comunque in top 3) era quello di sposarsi e mettere su famiglia. Un modo, legalmente riconosciuto, per coronare il sogno d'amore in un modo più formale.

La modernità ha un po' stravolto la lista dei desideri. Perciò oggi una gentlewoman sente meno la necessità di convolare a giuste nozze, preferendo talvolta la convivenza o altre forme di vivere comune. E qui di seguito le ragioni che la spingono a dire no a matrimonio, abito bianco e wedding cake.


  1. Non si sente pronta - Il matrimonio incute timori e paure, come quelle di non essere all'altezza della situazione. Il fatto di aspettare di sentirsi più sicuri prima di fare il grande passo (salvo un continuo rimandare, che potrebbe essere sintomo di un rapporto non ottimale col partner), non è sbagliato. Il tempo e una maggiore conoscenza possono aiutare a far crollare le incertezze.

  2. Ha un figlio - Le donne che hanno avuto figli da relazioni precedenti hanno la tendenza a vagliare in modo più scrupoloso i propri compagni. E spesso, per tutela dell'emotività dei ragazzi, cercano di evitare il matrimonio, almeno fino a quando non sono convinte che la loro scelta sia quella più giusta anche per la prole.

  3. Ha genitori separati - I cattivi esempi nuocciono alla salute...quantomeno a quella della coppia in odore di matrimonio. Una donna che è cresciuta con genitori separati, che magari litigavano spesso e volentieri pubblicamente, sarà certamente meno propensa a sposarsi e forse anche più insicura in ogni sua relazione.

  4. Rivendica una sua indipendenza - C'è poi chi, in barba alle ragioni emotive o pratiche, dice no all'altare per puntiglio. Se è vero che per gli uomini di ogni epoca il matrimonio è sempre stato una sorta di cappio al collo, i tempi moderni hanno fatto accettare la medesima immagine anche alla donna, sempre meno avvezza a rinunciare alla sua indipendenza.

  5. È già stata sposata - L'esperienza, così come i cattivi esempi di cui parlavamo prima, possono essere dei grandi nemici del matrimonio. E se una donna è già stata sposata in passato, chiudendo la sua storia in modo tragico (la morte del marito) o per vie legali (il divorzio), sarà sempre portata ad andare coi piedi di piombo quando si tratta di "fare sul serio" con un altro uomo.

Foto | da Flickr di Annie Christabel

  • shares
  • Mail