I 5 motivi che rendono la bella stagione stressante per una donna

La bella stagione è davvero sempre così "bella"? In verità può essere più stressante di quanto non si possa pensare. Soprattutto per una donna

Stress_bella_stagione

Ah, meravigliosa primavera! Gli uccellini cinguettano, i fiori sbocciano e il brutto tempo va via via diventando sempre più un lontano ricordo, a vantaggio di un clima mite e di giornate più lunghe e soleggiate. Tutto perfetto quindi?

Eh no, perché non è tutto oro ciò che luccica. La bella stagione, specie per noi donne, si rivela infatti particolarmente insidiosa, almeno per 5 motivi. Ecco elencate qui di seguito le ragioni per cui si scrive marzo e si legge stress!


  1. Lo spauracchio della prova costume - Inutile a dire, quando i primi caldi iniziano a farsi sentire, viene spontaneo fare un'immediato check allo specchio per sondare i punti deboli del fisico. E se la pancia non è piatta in vista dei tuffi estivi? Scatta la depressione per direttissima!

  2. La debolezza da mezza stagione - Si, il periodo mediano fra inverno e primavera abbacchia un po' tutti. Però per noi donne questo stato si aggiunge ai comuni malesseri mensili che già ci tolgono energie. Morale della favola, siamo meno attive, più irritabili e anche più soggette all'insonnia.

  3. Il cambio del guardaroba - Lo dicevamo proprio due giorni fa: nulla è più stressante del cambio di stagione, momento critico in cui armadi, ripostigli, cantine e cassettoni vengono rivoltati per fare pulizia e spazio agli indumenti più freschi.

  4. Le allergie che si risvegliano - Altro tasto dolente del periodo sono le allergie che iniziano a farsi risentire dopo la pausa invernale. Così starnuti da pollini e dermatiti pruriginose si sommano al già precario stato di salute tipico di questo mese.

  5. Pelle e capelli più unti - Come se non bastasse tutto quello già detto, anche la bellezza viene messa a rischio dal ritorno del caldo. I pori si dilatano e la pelle appare più lucida, mentre i capelli sono da lavare più spesso a causa del sudore. Per fortuna che con i giusti cosmetici di detergenza si può ovviare al problema senza troppi drammi.

Ultimo ma non ultimo, lo stress del periodo non ammette diete a base di cioccolata, da limitare all'osso durante la stagione calda a causa del suo alto contenuto in grassi che il corpo digerisce meno facilmente che in inverno. Ma si, in mancanza dei croccanti quadrotti possiamo sempre tuffarci nel gelato. Almeno questo.

Foto | da Flickr di Jinga escreve historia

  • shares
  • Mail