Come stare accanto ad un'amica col mal d'amore

Una nostra cara amica soffre di mal d'amore? Allora necessita di tutto il nostro sostegno e la nostra vicinanza. Ecco come starle accanto

Amica_mal_amore

I piccoli grandi problemi di cuore non risparmiano anche le più monolitiche delle fanciulle. Quando l'amore passa o non viene corrisposto infatti, spesso si sente il terreno che cede sotto i propri piedi e si devono fare i conti con una sensazione di impotenza che ci mette qualche tempo a passare.

E quando ciò accade ad una nostra cara amica, come bisogna comportarsi? Quanto è necessario essere accondiscendenti e quanto invece è bene usare fermezza per farla reagire? La risposta ovviamente non è mai universale, ma anzi è sempre differente a seconda dei casi.

In generale, un'amica col mal d'amore ha bisogno di una sola cosa dalle persone che le vogliono bene: tanta pazienza. Un cuore che soffre per un abbandono o per problemi di coppia di altra natura, porta il peso della sua situazione personale ma anche il timore di ammorbare gli altri con il suo malessere.

Invece in questi casi non c'è niente di più curativo della certezza di potersi lasciare andare a pianti a dirotto e dolore, certe di poter contare sulla totale comprensione e assenza di giudizio da parte delle persone più vicine.

Su quest'ultimo punto è bene aprire una parentesi a parte. Una donna che soffre per amore ha la convinzione di portarsi scritta in faccia la parola "looser", visibile anche a metri di distanza. Questa sua insicurezza è certamente alimentata dalla paura di essere additata come tale anche da parenti ed amici, stufi di vederla stare male.

Per tale ragione è sempre importante fare scudo su di lei, lasciandole intendere che la sua condizione non rappresenta motivo di vergogna, ma è solo un fisiologico status che sparisce con il tempo. E finché questo non accade la nostra spalla sarà sempre pronta a sorreggerla.

Se poi il mal d'amore è ciclico e identifica una persona che vive i sentimenti in modo un po' adolescenziale, il discorso invece cambia. In questi casi prima la si rimette sulla retta via dell'obiettività e prima si può sperare che torni il sereno nel suo cuore.

Molte ragazze hanno infatti una particolare predisposizione al melodramma e in queste situazioni l'unica strada per non lasciarle macerare in infusione in un brodo di lacrime e telenovelas latino-americane, è quella di dare loro una scossa, facendo di tutto per farle ragionare e ritrovare la lucidità.

Il tempo, in tutto questo, è nostro alleato e lavora per lei al nostro fianco per spazzare via le nuvole e guarire le ferite di ogni mal d'amore.

Foto | da Flickr di Www.CourtneyCarmody.com/

  • shares
  • Mail