Tutte le verità sul tradimento: perché gli uomini tradiscono e come prevenire

gli uomini tradisconoIl libro The Truth About Cheating: Why Men Stray and What You Can Do To Prevent It sembrerebbe la
nuova bibbia per tutte le moglie tradite e disilluse. Digitando tradimento coniugale su Google, la parola appare ben 17 milioni di volte, mentre fedeltà soltanto 3 milioni al giorno. È da qui che l'autore del libro, Gary Neuman, è partito per portare a termine la sua ricerca sul tardimento da parte degli uomini nel matrimonio, studiando n campione di 100 uomini fedeli e 100 fedifraghi.

Il 50% degli uomini tradisce, e ben l'80% nega il tradimento anche di fronte all'evidenza. La motivazione che spinge l'uomo al tradimento, differentemente da quanto si pensa, non è il sesso, nè l'occasionalità di un'avventura, bensì qualcosa psicologicamnete più complesso, ovvero l'equilibrio tra il desiderio maschile di primeggiare e il sentirsi apprezzati dalla propria moglie. La maggior parte degli uomini che ha tradito ha confessato di averlo fatto perchè si sentiva poco apprezzato dalla moglie, perchè sentiva la mancanza di coccole e tenerezze, di continui apprezzamenti da parte dell'angelo del focolare.

Queste motivaziono potrebbero essere vere, ma mi fanno pensare ad un lato molto femminile, al fatto che di solito sia la donna a soffrire la mancanza di tenerezze e coccole, e che imputare all'altro la responsabilità è forse troppo semplice. A parte che ogni coppia ha i suoi problemi e che la responsabilità sarebbe meglio dividerla 50 e 50, voi che ne pensate? Vi sembra una giustificazione valida e una teoria che può reggere?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail