Cosmetici fai-da-te: dopo shampoo alle erbe per capelli castani

Le castane sanno che per accentuare i riflessi dei propri capelli al naturale possono ricorrere alle castagne (più precisamente alle bucce) da far bollire in acqua che poi si userà per l’ultimo risciacquo. C’è un altro metodo per ottenere un risultato simile ma intensificando ancora di più i riflessi dei capelli: il dopo shampoo alle erbe da preparare in casa. Tutti gli ingredienti si reperiscono facilmente in erboristeria, se non vivete in luoghi dove sia facile raccoglierne in campagna.

Ecco cosa serve:


  • 5 dl. di aceto di mele
  • 25 gr. di ortica fresca
  • 20 gr. di foglie d’edera
  • 10 gr. di foglie di noce
  • 10 gr. di foglie di salvia
  • 10 gr. di rosmarino
  • 10 gr di foglie di timo
  • 1 dl. di olio di ricino

Fate macerare le erbe nell’aceto in un vaso di vetro ben chiuso per circa due settimane, agitando di tanto in tanto. Le erbe vanno prima lavate e asciugate bene, quindi tritate, preferibilmente usando solo le dita e non una lama. Filtrate il liquido ottenuto dalla macerazione e conservate in una bottiglia dopo avervi aggiunto l’olio di ricino (o di lino, se preferite). Utilizzatelo per impacchi dopo shampoo a risciacquo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail