Pennelli per un perfetto makeup: parte seconda "Occhi e labbra"

Dopo esserci occupate di quelli adatti per il viso, torniamo a parlare di pennelli, questa volta dedicandoci a quelli per gli occhi e per le labbra.

Truccare in modo preciso i nostri occhi, non è sempre semplice, soprattutto se si vuole osare un make up più ricercato, per questo avere i pennelli giusti è molto importante. In commercio ce ne sono davvero di tutti i tipi, ma ne bastano solo tre per avere un beauty completo. Il primo di questi è a setole semirigide e di grandezza media-piccola, con questo pennello applicheremo in modo preciso il nostro prodotto, e il tipo di "pelo", trattenendo meglio la polvere, eviterà che questa si sparga su tutto il viso. Fondamentale, poi, è il pennello per le sfumature, questo deve avere setole più grandi e abbastanza morbide, così da "amalgamare" bene gli ombretti ed eliminare gli stacchi molto netti che tendono a indurire lo sguardo.

Infine, forse non indispensabile ma utilissimo è il pennellino da eye-liner, qui avrete la possibilità di scegliere tra quello sottile a punta tonda e quello angolato, io vi consiglio quest'ultimo in quanto ha le setole più rigide e rende più semplice creare un tratto preciso anche alle meno esperte. Per quanto riguarda le labbra, invece, basta un semplice pennello a setole morbide, meglio se a "lingua di gatto", questo è uno strumento non molto diffuso nella quotidianità, ma è utilissimo se si applicano rossetti scuri, in quanto questi sbavano con facilità e quindi richiedono un'applicazione perfetta.

Con questi abbiamo concluso la carrellata dei pennelli "must to have", continuate a seguire Pink, per conoscere quelli specifici per lo smokey eyes e i metodi di pulizia, alla prossima!

Foto | Sephora

pennello per sfumature
pennello per applicazione
pennello eye-liner angolato

pennello eye-liner
pennello labbra

  • shares
  • Mail