Canapa drenante

proprietÃ?  depurative canapa acquaticaFarmacofobe e erboristofile d’Italia udite udite: c’è un’ultimissima dai prati e dai cespugli. La canapa acquatica è un toccasana per depurarsi e facilitare il riassorbimento degli edemi. La notizia battuta pochi minuti fa da takecareblog, non si riferisce al risultato di una recente ricerca. Le portentose proprietà benefiche della canapa acquatica erano note già dai tempi del brontosauro, ma è dovere di memoria tramandare i buoni consigli di generazione in generazione.

L’industria parafarmaceutica del ventesimo secolo continua a proporre sempre nuovi e spesso ingannevoli soluzioni alla ritenzione idrica e ai bagordi delle feste, che si rischia di dimenticare i sani e miracolosi rimedi di una volta.
Come il cappero è utile nelle gastro-enteriti e nelle deficienze di succhi gastrici, un ciuffetto di canapa acquatica, essiccato e fatto bollire in un litro d’acqua, sarà sufficiente per eliminare tossine e liquidi in eccesso.

Il sito di riferimento non ci dice se la pianta è reperibile in erboristeria o dal fruttivendolo ma pare che fiorisca da aprile a maggio, giusto in tempi di prova costume, e che abbondi in tutta Italia lungo le sponde dei fiumi, nelle radure e ai margini dei sentieri del C.A.I.
Potreste dedicare un week-end alla salute del vostro corpo e affrontare l’itinerario dei Frati Bianchi di Cupramontana, dove pare spunti copiosa.

  • shares
  • Mail