Eye-liner: qual è il tipo che fa per noi?

Truccare gli occhi è forse la parte più bella e complessa di ogni make-up e tra gli strumenti che si possono utilizzare l'eye-liner è certamente uno dei più ostici. Un po' la mano che trema, un po' il tratto troppo doppio o troppo sottile, spesso questo delizioso prodotto riesce a farci arrabbiare.
Quindi conosciamo da vicino il nostro "nemico"! In commercio troverete vari tipi di eye-liner, adatti a ogni tipo di esigenza, e che si distinguono in:

Liquidi: probabilmente tutte almeno una volta lo abbiamo utilizzato, è disponibile con due tipi di pennello, uno morbido e molto sottile, adatto a chi ha una mano molto ferma, l'altro più doppio e semirigido (definito anche "a pennarello") utile per le meno esperte (entrambi disponibili della Collistar, prezzo 17,00 euro).

In crema o in gel: questi sono meno conosciuti, li troverete in dei piccolo barattolini, e vanno applicati con il pennellino da eye-liner, personalmente li trovo molto più semplici da applicare ( in crema della Shiseido, prezzo 25,00 euro circa ; in gel della Mac, prezzo 18 euro), quindi consigliatissimi per chi è alle prime armi e vuole ottenere un risultato perfetto

In polvere: qui non parliamo di veri e propri eye-liner, ma di ottimi sostituti... gli ombretti! Questi ultimi, infatti, se applicati con il pennello bagnato con acqua o con un po' di collirio, danno un effetto abbastanza definito, ma adatto a chi non ama i tratti netti, non contando che così potrete avere questo prodotto in ogni tipo di colore e senza spendere un centesimo!

Adesso non vi resta che scegliere il vostro prodotto e provare, provare, provare, e dopo poco vi verrà naturale creare anche un bel make-up in stile pin-up!

  • shares
  • Mail