I nomignoli amorosi più strani e originali con cui chiamare il partner

L'amore scioglie i cuori e, si sa, anche coloro che abitualmente non sono avvezzi a lasciarsi andare a sdolcinatezze e frasi romantiche, spesso quando sono in compagnia della persona amata usano appellarla con nomignoli amorosi particolari e personalissimi.

Naturalmente ogni coppia ha i suoi codici e sarebbe piuttosto complicato riuscire a fare una mappatura di tutti i modi che esistono per rivolgersi al partner. Dobbiamo poi tener conto del fatto che molti nomignoli e/o soprannomi nascono dal vissuto dei singoli ed è quindi ancora più difficile capire certe dinamiche, Oggi, però, proviamo a fare un elenco degli appellativi più utilizzati.

Insieme ai consueti "amore", "tesoro", "anima mia", "ciccio/ciccia/ciccina/ciccino/ciccetta", e ai più femminili "bambolina", "stellina" et similia, si aggiungono appellativi che possiamo facilmente dividere in differenti categorie:

1. nomignoli ispirati agli animali: come non citare, ovviamente, i vari "gattino/a" con la nota variante "micio/a"? Poi passiamo a teneri coniglietti, pulcini, anatroccoli, scimmiette, leprotti, passerotti, orsacchiotti, puzzole e insetti vari (pulci, coccinelle, farfalle, etc.) E, ovviamente, non possiamo dimenticare il più generico ma sempre attuale "cucciolo/a".

2. nomignoli ispirati dagli alimenti: cipollina, pasticcino, cioccolatino, caramella, dolcetto, fragolina, zuccherino, polpetta, patatina, biscottino, etc. sempre, naturalmente, con il rischio dell'abuso diabetico che ne potrebbe venire.

3. nomignoli senza senso: vengono preferiti quelli che finiscono con diminutivo -ino/ina e, diciamolo, hanno per lo più un reale significato per coloro che li utilizzano e che sono, ovviamente, uno dei due membri della coppia. Per molti altri lo stesso appellativo potrebbe risultare incomprensibile, magari anche inutile o offensivo (si pensi a "ciccione", "puzzola", "panzone", "ciccia", etc.), e quindi è meglio lasciarlo in un ambito privato.

Voi, invece, avete qualcosa di curioso da suggerirci?

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail